Meteo, il ciclone Attila sta portando un’ondata di freddo su tutta Italia

Meteo, il ciclone Attila
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il ciclone Attila sta portando sull’Italia una delle più importanti e veloci irruzioni di aria artica degli ultimi tempi. Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, ha confermato che il freddo resterà imprigionato al Nord per una settimana, con deboli fioccate di neve anche in Pianura Padana e gelate estese alle pianure del Centro nella prima fase.

Domenica il maltempo lascerà il Sud, dove il tempo tornerà asciutto, ma il risveglio sarà gelido anche nelle città di Firenze e Roma, dove si scenderà sottozero di qualche grado e l’effetto “wind-chill” sarà molto intenso: sulla Capitale nella notte e fino all’alba si percepirà una temperatura di -6°C!

glp-auto-336x280
lisandro

La nuova settimana vedrà ancora temperature sottozero al Nord, mentre al Centro-Sud l’aria umida proveniente da Ovest porterà piogge e un graduale rialzo termico.

Nella giornata di martedì 28 novembre potrebbero esserci piogge torrenziali sul Centro-Basso Tirreno, ma la neve si limiterà alle cime più alte dell’Appennino. Questo evento meteorologico, anche se severo, sarà gestito e monitorato dagli esperti per prevenire eventuali criticità.

La durata del fenomeno atmosferico, prevista fino al ponte dell’Immacolata, rende la situazione particolare e di grande impatto sui cittadini e sul territorio. È necessario quindi prestare attenzione e seguire le informazioni meteo per adeguarsi alle condizioni climatiche.