“Metti una sera a cena”, il concerto sul Santuario di San Michele che inaugura l’estate maddalonese il 22 giugno

Metti una sera a cena - Maddaloni
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

L’estate a Maddaloni inizia con un evento che promette di essere indimenticabile. La città è in fermento per il tanto atteso concerto serale sulla collina, di fronte al suggestivo Santuario di San Michele.

Questo fine settimana si inaugura il ricco programma estivo con il progetto “Metti una sera a cena“, ideato dal Maestro Mario Ceci in collaborazione con l’Associazione Culturale Giuseppe Verdi.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Il primo appuntamento è fissato per sabato 22 giugno alle ore 20.00. Il Maestro Mario Ceci dirigerà una brillante orchestra composta da 27 musicisti, per un concerto che unisce pianoforte, vibrafono, archi, batteria e chitarra.

In questa splendida scenografia naturale, illuminata dalla luce della luna, le note prendono vita con meravigliosi omaggi musicali dedicati ai grandi Maestri Ennio Morricone e Hans Zimmer.

“Un concerto totalmente gratuito –  ha dichiarato l’assessore alla cultura, allo sport e agli eventi Caterina Ventrone – che il comune di Maddaloni è onorato di patrocinare per celebrare la musica e l’estate. Un appuntamento che si rinnova, in un luogo particolarmente caro ai maddalonesi, ma aperto a tutti. Gratuito è il concerto e gratuito è anche il parcheggio. Con questo evento diamo il via a quella che sarà l’estate maddalonese. Un’estate ricca di appuntamenti e varia. Stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli e la prossima settimana pubblicheremo il calendario. Posso solo dire che ce ne sarà per tutti i gusti e per tutte le esigenze.”

Il programma prevede magnifiche colonne sonore tratte da film leggendari, come l’inconfondibile “Metti una sera a cena”, che dà il titolo alla serata. Ma non è tutto: ci saranno anche la sensazionale “C’era una volta il West”, la coinvolgente “Batman”, l’epico “Il Gladiatore” e molte altre sorprese che lasceranno il pubblico senza parole.

La magia della musica si fonderà con la bellezza della natura e la suggestione del Santuario di San Michele, creando un’atmosfera unica e indimenticabile. Gli abitanti di Maddaloni e i visitatori avranno l’opportunità di immergersi in un’esperienza straordinaria, in cui le melodie incanteranno i cuori di tutti.