Il microblading per sopracciglia naturali e belle

Il microblading per sopracciglia naturali e belle

Il microblading è un trattamento estetico molto innovativo pensato per riuscire a ricostruire le sopracciglia. Questa tecnica estetica permette di ottenere delle sopracciglia belle e completamente naturali, in quanto si utilizzano dei pigmenti che posti sottopelle completamente anallergici e bioassorbibili sottopelle, che poi ridisegnano le sopracciglia.

Con il microblading quindi, si agisce sulle sopracciglia si rendono naturali, belle da vedere, definite e delineate. Inoltre, questa tecnica viene utilizzata anche per ridisegnare le sopracciglia in modo completamente naturale, nel caso si soffra di diradamento oppure di alopecia.

Quando nasce il microblading

Il microblading è una tecnica che nasce inizialmente nell’est dell’Europa. Con questa tecnica sin dall’inizio si usava uno strumento completamente manuale per andare a inserire dei pigmenti all’interno dell’epidermide e lavorare sull’arcata sopraccigliare.

Il trattamento inizialmente veniva effettuato in modo rudimentale, ma successivamente con l’arrivo di questa tecnica negli Stati Uniti, si è evoluta tanto che si è iniziato ad utilizzarla con strumenti efficaci e moderni che hanno permesso alla tecnica di diffondersi in tutto il mondo, e anche in Italia.

Microblading: come funziona la tecnica per sopracciglia belle e naturali

Il microblading (vedi i corsi Microblading )è una tecnica che permette, dunque, di ottenere sopracciglia molto belle e naturali. Per riuscire in questo intento è necessario usare uno strumento completamente naturale. Questo strumento manuale si presenta con la forma di una penna, sulla cima sono presenti delle sottilissime lame.

Le lame molto sottili penetrano all’interno dell’epidermide, dopo di ché, sempre con lo stesso strumento è possibile inoculare sottopelle i pigmenti colorati, elemento essenziale per la realizzazione di sopracciglia naturali e belle da vedere.

I pigmenti che vengono utilizzati per questo trattamento sono colorati, in questo modo si va a creare un infoltimento realizzando delle sopracciglia completamente naturali. Le microlame agiscono sull’epidermide e insieme ai pigmenti, permettono di realizzare un effetto tridimensionale pelo a pelo per realizzare delle sopracciglia definite.

Il tatuaggio sopracciglia effettuato attraverso il microblading realizza un’arcata sopracciliare completamente naturale che migliora l’aspetto del viso del cliente, andando a realizzare un effetto estetico piacevole.

La durata del trattamento e dell’effetto del microblading

Il microblading come abbiamo visto prevede l’impiego di pigmenti bio-assorbibili e anallergici. Essendo rispettosi dell’epidermide, i pigmenti che vengono posti sottopelle non sono permanenti. Questo vuol dire che con l’andare del tempo, il riciclo naturale dell’epidermide, fa sì che questi svaniscono e di conseguenza vada via anche il trattamento estetico.

Per questo motivo, l’effetto del microblading non è permanente, ma con l’andare del tempo svanisce. Ma quanto tempo dura in tutto? La durata del trattamento di microblading è di circa 6 mesi. Dopo di ché è possibile sottoporsi a un richiamo per riottenere nuovamente l’effetto desiderato.

La durata del microblading prevede un intervento che solitamente viene effettuato in due sedute. Ogni seduta ha una durata che va da circa 90 minuti fino a un massimo di 120 minuti. Il tempo cambia a seconda del lavoro che deve effettuare l’operatore.