Minacce reiterate e botte alla sua ex fidanzata, arrestato

Cesa (Caserta) – I carabinieri di Aversa hanno arrestato con l’accusa di atti persecutori e lesioni personali un uomo di 34 anni di Orta di Atella. Il soggetto è stato intercettato dai militari dell’Arma appena dopo aver aggredito, minacciato e molestato la sua ex fidanzata, una ventiseienne di Frattaminore (Napoli). La giovane, vittima della rabbia dell’uomo, è stata costretta a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa, dove le sono state riscontrate lesioni guaribili in 5 giorni.

Non era la prima volta che il 34enne si rendeva responsabile di minacce o maltrattamenti nei confronti della sua ex fidanzata, che infatti nei mesi scorsi aveva denunciato diversi episodi simili. L’uomo dopo l’arresto è stato accompagnato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.