Miss Italia, la Campania elegge altre due pre finaliste nazionali: Cristina Palumbo e Mena Venuso (FOTO)

Selfie di gruppo dalla Finale Regionale di Miss Italia, sabato 3 settembre 2022 a Cava de'Tirreni. Foto di Niko Foto.

Quello appena trascorso è stato un fine settimana davvero intenso per Miss Italia in Campania: venerdì 2 e sabato 3 settembre sono state celebrate due Finali Regionali, rispettivamente a Caivano (Na) e Cava de’ Tirreni (Sa), che hanno decretato due nuove pre finaliste nazionali: Mena Venuso con il tradizionale titolo di Miss Napoli e Cristina Palumbo con l’inedito titolo di Miss Costiera Amalfitana.

Le bellissime Mena e Cristina avranno accesso alle pre finali nazionali di Miss Italia 2022 insieme alle vincitrici delle precedenti Finali Regionali: Jasmine D’Aniello, Morena De Fazio, Viviana Matteucci, Rita Quindici e Dalila Del Vecchio.

Con 7 fasce regionali su 11 già assegnate, si va delineando la squadra delle bellissime miss che rappresenteranno la Campania all’83esima edizione del più popolare concorso di bellezza d’Italia. Entro il mese di settembre saranno disputate altre Selezioni Provinciali ed altre Finali Regionali alla ricerca delle ragazze più belle della Regione. I giochi sono ancora aperti.

Da sinistra: Rita Quindici, Dalila Del Vecchio, Zeudi Di Palma, Cristina Palumbo, Viviana Matteucci, Mena Venuso.

La Finale di Caivano

Piazza Campiglione a Caivano era gremita la sera di venerdì 2 settembre in occasione della sesta Finale Regionale del 2022 di Miss Italia in Campania. In palio c’era la fascia di Miss Napoli 2022 con 45 concorrenti a contendersela.

Tra gli ospiti Federica Fonisto, vincitrice nel 2019 della fascia di Miss Napoli; Gabriella Bagnasco, seconda classificata a Miss Italia nel 2021 e poi le già citate Rita Quindici, Viviana Matteucci e Dalila Del Vecchio.

Di seguito il verdetto della giuria:
Quinta classificata Cristina Palumbo, 19 anni, di Pozzuoli (NA), con il numero 40;
Quarta classificata Alessia Todisco, 22 anni, di Napoli, con il numero 44;
Terza Noemi De Vincentis, 19 anni, di San Tammaro (CE), con la spilla numero 28;
Seconda posizione per Paola Malfi, 24 anni, di Villa Di Briano (CE), numero 29;
Prima posizione e fascia di Miss Napoli 2022 per Mena Venuso, 23 anni, di Nola (NA).

Due prime posizioni in pochi giorni per la Venuso che mercoledì 31 agosto aveva vinto la Selezione Provinciale a Scampia e che è scoppiata in lacrime quando il presentatore Erennio De Vita l’ha proclamata Miss Napoli.

“È un’emozione unica, non ci credevo fino all’ultimo minuto. Sono felicissima di questa fascia e di essere riuscita ad emergere tra tutte le altre ragazze – ha dichiarato Mena Venuso al nostro microfono – Ancora non ci credo, davvero.

Anche perché ho partecipato per caso, fino all’ultimo minuto ero titubante. Bisogna crederci per raggiungere i propri sogni. Miss Italia è un’emozione unica, non sono mai stata così emozionata, così ansiosa e, soprattutto, così felice”.

La Finale di Cava de’ Tirreni

Anche stavolta sono state pochissime le ore per riposare a disposizione dello staff di Miss Italia Campania e delle ragazze ma la fatica è stata ripagata con una serata di spettacolo a dir poco grandiosa che è andata in scena sabato 3 settembre nella piazza antistante al Municipio di Cava de’ Tirreni.

Il pubblico ha potuto ammirare, anche dal maxischermo installato in Piazza Del Duomo, le ben 50 concorrenti in gara, tanti ospiti, cantanti ed artisti e 6 sfilate di moda. Tra gli ospiti alcune delle pre finaliste già elette del 2022: Viviana Matteucci, Rita Quindici, Dalila Del Vecchio, Mena Venuso.

E poi anche, riunite per la prima volta, le prime tre classificate a Miss Italia 2021: Lorena Tonacci, napoletana e vincitrice del titolo di Miss Campania 2021; Gabriella Bagnasco, proveniente dalla Basilicata; sua beltà Miss Italia Zeudi Di Palma. Il tutto per un totale di 57 bellissime ragazze sul palco e due piazze affollatissime.

Il pubblico festante sembrava non aver voglia di tornare a casa ma, con il verdetto della giuria, il presentatore Erennio De Vita ha decretato la fine della serata ben oltre la mezzanotte:

Seste Classificate a pari merito Lara Castaldi, 21 anni, di San Giorgio a Cremano (NA), in gara con il numero 34 e Sophia Mele, 21 anni, di Succivo (CE), con il numero 19;
Quinta classificata Federica Gioiello, 20 anni, di Napoli, con il numero 6;
Quarta classificata Alessia Todisco, 22 anni, di Napoli, con il numero 41;
Terza classificata Valentina Brusciano, 19 anni, di Napoli, con il numero 44;
Seconda classificata Paola Malfi, 24 anni, di Villa Di Briano (CE), con il numero 9;
Prima classificata e vincitrice della fascia Miss Costiera Amalfitana 2022 Cristina Palumbo, 19 anni, di Pozzuoli (NA).

Al termine della serata, con la voce ancora rotta dal pianto di gioia, Cristina Palumbo ha dichiarato:

“Aver vinto questa fascia è un’emozione incredibile, pensavo di non farcela. Non riesco a spiegare quello che si prova, consiglio a tutte le ragazze di partecipare. Miss Italia è unico, è una grandissima organizzazione.

Ero titubante, questa vittoria è stata inaspettata. È bello vedere che i giudici apprezzano la bellezza, questo rafforza molto l’autostima.

Per me partecipare a Miss Italia è una sfida ma soprattutto era il mio sogno fin da piccola, quando guardavo il concorso in televisione. Partecipare per davvero è ancora più bello di quello che pensavo”.