Miss Italia Zeudi Di Palma oggi in visita a Napoli dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca (Video)

Napoli – “Il messaggio che mando ai giovani che credono in un sogno come quello di Miss Italia è di assumere Zeudi come modello. Oggi abbiamo tanti esempi negativi, situazioni incredibili che quotidianamente ci vengono proposte dai telegiornali. Penso agli episodi di violenza contro le donne. Zeudi è una ragazza bellissima, un modello di vita, di gioventù, di allegria ma anche di responsabilità. Una ragazza che studia, che sa che nella vita non ci saranno risultati senza impegno e senza sacrificio. A lei facciamo i nostri migliori auguri di felicità e le chiediamo di restare così com’è per sempre ovvero semplice, spontanea, genuina, legata ai valori e alla famiglia, in grado di diventare anche negli anni futuri un punto di riferimento per tanti ragazzi nel nostro Paese”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, accogliendo Miss Italia 2021 Zeudi di Palma a Napoli, nella sede della giunta regionale. Ad accompagnare Zeudi, la mamma Mariarosaria Marino e la patron del concorso Patrizia Mirigliani con lo staff del Concorso.

“Ringrazio il presidente De Luca – ha detto Zeudi di Palma – e prometto di portare avanti questo esempio positivo e di far sì che arrivi a più ragazzi. Vorrei aiutare chi si trova in difficoltà. Sono consapevole che la nostra esistenza è fatta di sacrifici e di impegno, ma la vita sa anche ripagarti”.

Commossa la mamma Mariarosaria: “Soddisfazione per lei, per me e per il territorio stesso. Sta a lei ora rappresentare nel modo migliore ciò che i giovani di un territorio particolare come il nostro vogliono”.

Soddisfazione è stata espressa dalla patron del Concorso, Patrizia Mirigliani: “Oggi è una grande festa, abbiamo creduto e continueremo a credere nei giovani. Non è il concorso che cambia, ma sono le ragazze che cambiano il Concorso con l’evolversi dei tempi. L’elezione di Zeudi ha lanciato un messaggio giusto in un momento in cui si registra una violenza dilagante e il mondo dei giovani si è un po’ perso. Speriamo di poter dare il segnale giusto, siamo certi che ci riusciremo”.