Mistero ad Aversa, rinvenuto il cadavere di un quarantenne morto in circostanze ancora da chiarire

Aversa – Nel primo pomeriggio di oggi i Carabinieri hanno rinvenuto il cadavere di un uomo di circa quarantanni nel suo appartamento di Aversa, morto in circostanze ancora da chiarire.

Le forze dell’ordine sono state allertate dai parenti dell’uomo preoccupati perché questi non era rintracciabile da ore.
L’uomo, ormai esanime, è stato trovato nel suo appartamento in via Giorgio De Chirico, nel palazzo Bellorizzonte. I Carabinieri hanno dovuto forzare la porta per entrare ed hanno trovato il corpo senza vita nel letto.

Sul posto è intervenuta, purtroppo inutilmente, anche un’ambulanza. Probabilmente è stato un malore a stroncare la vita del quarantenne, sul fatto indagano i Carabinieri della compagnia di Aversa.