Mondadori Bookstore, nuova apertura a Santa Maria Capua Vetere

Mondadori Bookstore, nuova apertura a Santa Maria Capua Vetere

Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici.” (Giacomo Leopardi)

Al termine del periodo di lock-down, la città sammaritana si era improvvisamente ritrovata a perdere uno dei fari della cultura cittadina: la libreria Mondadori sita in via Mario Fiore. Ma da qualche giorno la coscienza culturale dei sammaritani è stata nuovamente scossa da una notizia assolutamente inaspettata. Infatti, il vuoto lasciato dalla chiusura della ex libreria Edicolè è stato immediatamente colmato dall’annuncio dell’apertura di un nuovo Mondadori Bookstore, il quale sorgerà presso Corso Aldo Moro 129.

È così che i futuri proprietari della libreria annunciano la sua prossima apertura: “Un sogno, una follia, una libreria! Molti mi dicono sia una follia e forse hanno ragione. Per me, invece, è un sogno. Un sogno che sto per realizzare: aprire una Libreria Mondadori a Santa Maria Capua Vetere! Una libreria bella, ampia, luminosa, al centro della nostra città. Una libreria accogliente, con grandi spazi dedicati ai bambini e una comoda ed elegante area lettura a disposizione di tutti.”

il futuro progetto d’azione sembra rispecchiare appieno l’entusiasmo mostrato in queste parole; infatti ci si chiede di immaginare questa libreria “non solo come un luogo dove trovare libri, ma soprattutto uno spazio dove “produrre” cultura: oltre alla presentazione di libri con gli autori, organizzeremo laboratori di lettura, scrittura e manualità per i bambini, gruppi di lettura per grandi e piccoli, incontri con esperti e appassionati su qualsiasi tema e argomento.”

L’idea è suggestiva e la presentazione non è certo da meno: attenderemo con ansia l’apertura di questa nuova libreria sammaritana, con la speranza che, come miele per le api, non si limiti solamente ad attirare gli appassionati di lettura, ma riesca ad aprire le porte del mondo della cultura a tutti, anche a chi non ne è mai stato attratto.