Mondo Camerette Bk Casapulla consolida il primato battendo “di potenza” l’ Academy Basket

Immensa prova di forza e di orgoglio della Mondo Camerette Basket Casapulla che, nelle quarta giornata di ritorno del girone promozione del campionato di serie C Silver campana, consolida il primato in classifica battendo in trasferta, per la prima volta quest’anno sul parquet di casa, una mai doma Academy Basket Potenza.

Al Pala Pergola, si sapeva già, è partita dura, anzi, durissima, ai limiti del regolamento, sin dalle prime battute. Partono determinate entrambe le squadre, in una serie di botta e risposta senza che nessuna delle due compagini prenda il sopravvento.

I gialloblù si presentano in campo con Orlando in cabina di regia. Ne viene fuori un match equilibrato. Ed infatti la prima frazione si conclude 16-14 per i padroni di casa.

La seconda frazione si presenta subito più frizzante. I padroni di casa tentano l’allungo sul 22-16, complici anche alcuni errori al tiro delle “punte” ospiti. Evidentemente i due coach Monteforte e Bochicchio hanno preparato in ogni dettaglio l’incontro, consentendo alle difese di prendere il sopravvento sugli attacchi.

Al termine della frazione sono alcune incursioni di Cecere e Messa che permettono al team dell’Appia di rientrare subito in partita e chiudere in svantaggio di soli due punti, sul punteggio di 29-27, la prima metà di gara.

Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo, entrambe le squadra sembrano determinate a portare verso i propri lidi le sorti dell’incontro. Ma sono subito i gialloblù a piazzare un parziale di 8-0, cercando di indirizzare verso l’Appia l’altissima posta in palio.

Ma la battaglia diventa incandescente, e a farne le spese, su alcuni scontri ruvidi, tra le file degli ospiti, sono prima Cecere e poi Alessandro Natale, costretti ad uscire prematuramente dal match. Da qui in poi è l’Academy Basket a spingere sull’acceleratore e con un contro-parziale di 14-0, a cavallo tra terzo e quarto periodo si portano al massimo vantaggio, 51-40, a pochi minuti dalla fine.

Piove sul bagnato: fallo tecnico alla panchina ospite per proteste e coach Monteforte, in una mossa disperatamente obbligata, rimanda in campo Natale vistosamente claudicante, rimesso miracolosamente in piedi dallo staff gialloblù.

Da questo momento in poi, si spegne la luce dei padroni di casa mentre gli assopiti ospiti repentinamente si risvegliano, complici anche i ripetuti attacchi di un super Messa che, infine, con un 2+1 a pochi secondi dalla sirena va ad impattare l’incontro sul 52 pari. E’ incredibilmente overtime!

Nel tempo supplementare i gialloblù prendono subito, decisamente, le redini dell’incontro in mano e, grazie anche alla difesa arcigna che limita i razzi potentini a percentuali disastrose (6/33 per i padroni di casa dalla lunga distanza) portano agevolmente a casa due punti fondamentali per la conferma della vetta.

L’incontro si conclude sul 58-67 per il team dell’Appia e tifosi ospiti (tantissimi giunti dalla ridente cittadina a pochi passi dalla Reggia) in visibilio, per una serata indimenticabile da incorniciare nei più bei ricordi della franchigia.

Adesso i gialloblù hanno quattro lunghezze di vantaggio sulla Promobasket Marigliano a solo due giornate dal termine del campionato e attendono Giovedì prossimo al Pala Natale la Cestistica Sarnese, prima di andare a chiudere il campionato proprio nella città alle falde del monte Somma.

TABELLINI:

Potenza: Marchese ne, Pace ne, Mazzarelli, Cuccarese 2, Guzzon 14, Leone 9, Cicivè 14, Bakayoko, Muscillo, Ciambrone 14, Riverolde 5, Serra. Allenatore: Bochicchio.

Casapulla: Basile ne, Ferri ne, Cecere 9, Messa 30, Vanacore ne, Orlando, Esposito Matteo 4, Nappi, Di Napoli 12, Natale A. 3, Lillo G., Prior 9. Allenatore: Monteforte.

Ufficio Stampa Mondo Camerette Bk Casapulla – Massimo Casertano