Mostra fotografica “La Festa di Sant’Antuono e le Battuglie di Pastellessa” all’Istituto Comprensivo di Macerata Campania

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Giovedì 14 Dicembre 2023 con inizio alle ore 10 inaugurazione della mostra

Titolo dell’iniziativa “La Festa di Sant’Antuono e le Battuglie di Pastellessa”, presso l‘Istituto scolastico di Via Mazzini a Macerata Campania, realizzata dal Comune di Macerata Campania in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale (ICPI), la NGO accreditata UNESCO “Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa” e l’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale di Macerata Campania.

Saranno messe in mostra le foto di Roberto Galasso (ICPI) nei 7 plessi scolastici presenti nel territorio, arricchite dalle didascalie in italiano/inglese realizzate dagli alunni in un percorso didattico coordinato dai professori Sara Pitocchelli, Agata Sontorsola, Tina Trepiccione e Giovanni Valletta, che celebra il 20° anniversario della Convenzione UNESCO per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Gli stessi ragazzi saranno protagonisti di un simposio sulla tematiche UNESCO e le “Feste del Fuoco” alla presenza del dirigente scolastico Antonio Palmieri. In rappresentanza dell’Associazione Sant’Antuono ci saranno il presidente Alfonso Munno, il vice Domenico Salzillo e il direttore artistico Vincenzo Polcari.

Prevista la partecipazione per il Comune di Macerata Campania del commissario prefettizio Savina Macchiarella e del RUP Fulvio Savastano. Modererà la manifestazione Vincenzo Capuano, segretario dell’Associazione Sant’Antuono e direttore artistico del Progetto “Le Feste del Fuoco”.

Leandro Ventura, direttore dell’ICPI, ricorda come «il lavoro di documentazione fotografica della festa e di supporto all’Associazione Sant’Antuono si basa sulla conoscenza della qualità del lavoro dell’Associazione, che ultimamente è stata affiancata dall’ICPI anche nella creazione di una importante rete territoriale nazionale delle feste di Sant’Antonio Abate».

«La mostra allestita nei 7 plessi scolastici di Macerata Campania – aggiunge Vincenzo Capuano – darà la possibilità di aumentare la consapevolezza nelle giovani generazioni dell’importanza delle tradizioni, ponendo le basi per una continua e duratura salvaguardia».
L’attività è realizzata all’interno del Progetto “Le Feste del Fuoco” – Intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020.

Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale – con capofila il Comune di Macerata Campania e partner i Comuni di Casagiove, Castel Morrone, Marcianise, Recale e San Nicola la Strada.