“MozzarelliAmo”: la Vaccheria omaggia il Re dei prodotti campani

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Fu Re Ferdinando IV di Borbone a volere il quartiere della Vaccheria, nel 1773. Esso trae origine dalla volontà, da parte del sovrano, di coltivare una delle sue più grande passioni: la caccia. Fu così che Ferdinando fece costruire un Casino di caccia utilizzato spesso dai sovrani durante i loro soggiorni in questo luogo e, al contempo, fece realizzare un edificio per ospitare un allevamento sperimentale di bovini importati dalla Sardegna. Tale edificio, detto, appunto, “Vaccheria” diede il nome che ancora oggi conserva l’intero quartiere.

Non c’è luogo più adatto di questo ad ospitare un evento che omaggia un fiore all’occhiello della nostra gastronomia: la Mozzarella di Bufala Campana Dop. All’ “Oro Bianco” della nostra regione verranno dedicati 6 giorni, suddivisi in due fine settimana del mese di giugno. In particolare, 1,2,3 e 8,9,10 giugno. La manifestazione, definita “MozzarelliAmo”, giunge quest’anno alla quinta edizione. Il grande evento è organizzato dalla Pro loco “L’antico Borgo di Vaccheria”, in collaborazione con il caseificio “Il Casolare” e il Comune di Caserta.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Nei 6 giorni di festa, oltre al prodotto principe cui si rende omaggio, ci saranno anche musiche e balli popolari che ci accompagneranno in un affascinante viaggio alla riscoperta della mozzarella di bufala campana dop. Nel corso dell’evento la Pro Loco, infatti, darà la possibilità, ai visitatori, di assistere alla mozzatura, operazione che, come s’intuisce dal nome stesso, consiste nel separare i singoli pezzi che conferiscono al prodotto la sua forma singolare, liscia e tondeggiante, che tutti conosciamo.

La manifestazione si protrarrà dalle ore 20,00 alle ore 24,00 di ciascun giorno,in Piazza Madonna delle Grazie. Di seguito, il programma musicale dei primi tre giorni della festa, con i gruppi che si esibiranno:

  • Venerdì 1 Giugno: “MALEVERA”.
  • Sabato 2 Giugno: canti e balli popolari “UN FIORE PER LA VITA”.
  • Domenica 3 Giugno: “ACUSTICO IN BLUES” band.