Muore un operaio di Trentola Ducenta per un incidente sul lavoro

Incidente stradale

Sebastiano Marino, 63 anni, di Trentola Ducenta è morto ieri per un incidente sul lavoro mentre era all’opera in un cantiere a Pozzuoli.

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 novembre intorno alle ore 18:00, l’operaio di Trentola stava lavorando al rifacimento della rete fognaria quando è caduto da una impalcatura in circostanze ancora da chiarire. Purtroppo Sebastiano Marino ha terminato il suo volo su uno spuntone di metallo che gli ha perforato l’addome danneggiandogli seriamente intestino e pancreas.

L’operaio è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo di Napoli dove i medici hanno tentato di operarlo ma le sue condizioni erano gravissime e Marino è deceduto dopo circa tre ore.

Sulla salma è stata disposta l’autopsia mentre il cantiere è stato sequestrato. Sul posto, oltre all’ambulanza, sono intervenuti gli uomini del locale Commissariato di Polizia che stanno ancora indagando sull’accaduto.