“Museo in Fabula”, grande serata con visita teatralizzata al Museo Campano di Capua

Una serata speciale al Museo Provinciale Campano di Capua. Sabato 21 settembre la struttura museale si è aperta al pubblico con una tour a dir poco speciale.

In mezzo alla più grande collezione di Matres Matutae esistente, la Damusa Aps, presieduta da Marianna Apuleo, in collaborazione con la FDA Eventi di Federica D’Angelo, il corpo di ballo composto da Eliana Virgilio, Alan Marinelli, Dalila Rebuzzi e Salvatore Monetti e la cantantattrice Sara Arpino, ha messo in scena, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la visita teatralizzata ‘Museo in Fabula‘.

Le stanze del Museo Campano hanno preso vita attraverso i racconti delle sapienti guide ed interpreti della Damusa, tramutatesi in veri e propri personaggi, coreografie e canzoni dei ballerini e cantanti che hanno deliziato il pubblico presente. Un misto tra vari stili di danza che rispecchiavano l’aria che si respirava in ogni stanza, tra passi a due, danza contemporanea  e tarantella; il tutto per dare nuovo lustro al Museo Campano, che vuole tornare a brillare di luce propria con il connubio tra arte e cultura.