“Musica in Comune”, a Santa Maria Capua Vetere al via la terza edizione della rassegna estiva

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Santa Maria Capua Vetere – La musica torna protagonista nel cortile di Palazzo Lucarelli per accompagnare le serate estive sammaritane. Dopo gli ottimi riscontri di pubblico dei due anni precedenti, la rassegna “Musica in Comune” giunge alla sua terza edizione con una proposta artistica che garantisce i soliti standard di qualità ai quali ci ha abituato.

Palazzo Lucarelli, sede del Comune di Santa Maria Capua Vetere, aprirà anche di sera le porte ai cittadini per condividere momenti di arte e cultura in un cortile che trasmette atmosfere suggestive coniugate ad un’ottima acustica in grado di esaltare ulteriormente la bravura degli artisti coinvolti.

AUTOMORRA

“Musica in Comune – ha dichiarato il Sindaco Antonio Mirra d’accordo con l’assessore Ferriero – è una rassegna alla quale ci lega un profondo affetto; nata nel 2020, come simbolo di ripartenza dopo i difficili mesi dell’emergenza da Covid, avvertiamo l’onore e il piacere di portare avanti l’idea del nostro Michele Castaldo”.

Giovedì 21 luglio alle ore 20.30, la rassegna musicale avrà inizio con “Future Music”, Ciccio Merolla Quartet con Pietro Condorelli, Davide Afzal e Viviana Novembre.

Le parole di Merolla, si fondono con le sonorità che contraddistinguono la sua carriera artistica. Accompagnato da tre grandi musicisti, ne emerge un sound che sfugge alle facili etichette; un quartetto che nell’interpretazione artistica stravolge gli strumenti fino a incontrare il pubblico e abbracciarlo in suoni caldi e tempestosi. Future Music omaggia grandi artisti come Ryūichi Sakamoto, Pino Daniele, Rino Zurzolo e Gianluigi di Franco.

Il programma di “Musica in Comune 2022”

21 luglio. Ciccio Merolla, future music con Pietro Condorelli, Davide Afzal e Arturo Caccavale;
28 luglio. The Swingers, trio jazz di piano, contrabbasso e batteria con le voci di Sergio Carlino e Lucia Dinacci;
4 agosto. Napolitudine con Sal Esposito;

Gli spettacoli, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno nel cortile della Casa Comunale con inizio previsto alle ore 20.30.