Nasce un’associazione in memoria di Alessandro Petteruti per aiutare gli specializzandi in medicina

Nasce a Caserta l’Associazione Alessandro Petteruti E.T.S. in memoria del giovane promettente ortopedico, al fine di sostenere il percorso formativo di giovani specializzandi nelle diverse discipline di Medicina e Chirurgia.

Alessandro Petteruti era un giovane ortopedico, una promessa nel campo della medicina, morto lo scorso 19 dicembre in un tragico incidente stradale inseme a due colleghi, incidente capitato in Germania mentre i tre si stavano recando a Monaco Di Baviera per un congresso.

Per ricordare le eccezionali doti umane e professionali di Alessandro la famiglia, gli amici ed i colleghi hanno deciso di creare un’associazione che porta il suo nome a sostegno delle giovani promesse della medicina. Presidente dell’associazione sarà Nicodemo Petteruti, padre di Alessandro ed ex sindaco di Caserta.

L’associazione si prefigge di sostenere annualmente il precorso formativo di uno specializzando nelle diverse discipline della Medicina e della Chirurgia in due modi: attraverso l’elargizione di una somma di denaro una tantum come borsa di studio e mettendo a disposizione del giovane medico una rete di strutture e professionalità che gli consentano di effettuare un’esperienza formativa di alto profilo nella disciplina prescelta.

“Attraverso questo supporto allo specializzando – spiega Nicodemo Petteruti – l’associazione si prefigge di perpetuare il ricordo di Alessandro, delle sue doti umane e professionali. Dalla sua scomparsa non c’è stato un solo momento in cui amici e colleghi non abbiano sollecitato me e i miei figli Carmine ed Ernesto a costruire un percorso che tenga ancora più salda la memoria di Alessandro”.

Loading...