Nasconde la droga sotto la cuccia del cane: arrestato un 22enne di San Felice a Cancello

Nel tardo pomeriggio di ieri, a San felice a Cancello, la Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Maddaloni, ha proceduto all’arresto di Z.G. classe ’97, domiciliato in San Felice a Cancello (CE), per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ex art. 73 D.P.R. 309/90.

In particolare gli operatori della Volante, durante l’ordinaria attività di controllo del territorio, hanno notato, all’esterno di un’abitazione, un  giovane con atteggiamento sospetto, il quale, alla vista degli operatori, ha tentato di allontanarsi. Quindi, i Poliziotti, insospettiti dal comportamento del predetto, hanno proceduto al suo controllo.

Il giovane manifestava un atteggiamento insofferente e irrequieto, tanto da far apparire di celare qualcosa. Di conseguenza, i Poliziotti hanno deciso di estendere la perquisizione al domicilio del sospettato. All’interno dell’abitazione, gli operatori hanno rinvenuto, ben occultata in una dispensa,  un involucro in cellofane, contenente 5 stecche di sostanza stupefacente tipo hashish.

Inoltre, durante le operazioni di perquisizione nel giardino dell’abitazione, uno degli operanti ha notato delle anomalie nel recinto ove era custodito il cane.  I poliziotti, attirati da ciò, hanno proceduto a controllare accuratamente il predetto recinto. Dalla scrupolosa perquisizione è emerso  che, sotto la cuccia del cane era ben occultato un notevole quantitativo di droga, tipo hashish, per un peso complessivo di 110 g.

A seguito di ciò, Z.G. è stato  tratto in arresto per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. competente.