Neve e gelo in Campania e sul Matese, la Protezione Civile lancia l’allerta meteo

Provincia di Caserta – Nel giorno di San Valentino arriva il grande freddo in Campania. La Protezione Civile regionale ha infatti diffuso l’allerta meteo per la giornata del 14 febbraio, valida dalle ore 6 del mattino fino alla mezzanotte. A preoccupare in particolare sono le precipitazioni nevose, previste nelle aree dai 400 metri di altezza, e le gelate persistenti a partire dai 600-700 metri di altezza.

Tra le zone interessate quella che ci riguarda più da vicino è il Matese. Le altre indicate nel bollettino della Protezione Civile sono Monti di Sarno e Monti Picentini; Alta Irpinia e Sannio; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Tanagro e Basso Cilento.

“Si raccomanda alle autorità competenti” si legge nella nota “di porre in essere tutte le misure, previste dalle pianificazioni di emergenza per neve e gelate, da attuare secondo le rispettive competenze, per prevenire e contrastare i fenomeni attesi e, agli automobilisti, di mettersi in viaggio con pneumatici invernali, se diretti nelle zone esposte alle precipitazioni nevose e alle gelate notturne”.