Nike indossate da Michael Jordan contro la Juve Caserta battute per 615.000 dollari

Nike indossate da Michael Jordan contro la Juve Caserta battute per 615.000 dollari

Era il 25 agosto del 1985 quando a Trieste si disputò una partita amichevole fra la Stefanel Trieste e la Juve Caserta. In quell’occasione Michael Jordan aveva indossato la maglia della Stefanel Trieste durante un tour promozionale per Nike.

Questo incontro è passato alla storia soprattutto per la schiacciata con la quale ‘Air Jordan’, al termine di un contropiede, mandò in frantumi il tabellone del canestro.

Un paio di Air Jordan 1, indossate dalla stella del basket durante quella partita, sono state battute ad un’asta di Christie’s per 615.000 dollari, battendo il record per le sneaker più costose della storia, a meno di tre mesi dal precedente massimo pagato per un modello simile.

Proprio per promuovere il lancio delle Air Jordan in Europa, Michael sbarcò in quella magica estate sui parquet del basket italiano, per giocare tre match dimostrativi, a Trieste, Roma e Caserta. Jordan disputò una gara leggendaria al palasport di Chiarbola di Trieste tra la squadra locale della Stefanel e la Juve Caserta. Avrebbe dovuto giocare un tempo da una parte e uno dall’altra, ma alla fine scelse di rimanere sempre in maglia arancionera.

Michael quel 25 agosto 1985 giocò per divertirsi, ma quella data, quella partita, quell’incredibile occasione cestistica tutta italiana rimarranno per sempre nella storia come l’unico scenario in cui Michael Jordan fu capace di mandare in frantumi un tabellone [GUARDA IL VIDEO ORIGINALE CHE SEGUE]