No alle molestie sul lavoro, iniziativa di sensibilizzazione della UGL Caserta

Si è conclusa con un indiscusso successo l’iniziativa di sensibilizzazione portata in piazza dalla Ugl Caserta per richiedere il recepimento della convenzione ILO sull’eliminazione della violenza e delle molestie nel mondo del lavoro.

Tantissimi i cittadini che si sono avvicinati al gazebo installato questa mattina nella centralissima Via Mazzini, arteria di passeggio del capoluogo di terra di lavoro, dove si sono alternati dirigenti provinciali e nazionali del sindacato.

Apprezzato l’intervento del Consigliere Regionale Giampiero Zinzi che con la sua visita ha voluto partecipare al segretario territoriale Ferdinando Palumbo ed ai vice Naddei e Grande la sua sentita vicinanza alle problematiche trattate e che ha colto l’occasione per dare appuntamento alla segretaria confederale Ornella Petillo per i futuri approfondimenti del caso. Accolto con grande affetto anche il giornalista Tommaso Morlando già premio europeo di giornalismo giudiziario e investigativo.

Abbiamo voluto portare in piazza questa iniziativa della confederazione” ha dichiarato Palumbo “è una tematica di scottante attualità che interessa a questo territorio e per la quale non molleremo di un millimetro“.