“Non ti pago” con Francesco Patria al Teatro Ricciardi di Capua domenica 5 marzo

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Alle ore 18,00 di domenica 5 marzo presso il Teatro Ricciardi di Capua la Compagnia Scena e Controscena rappresenta “Non ti pago”, commedia in tre atti di Edoardo De Filippo.

Protagonista della farsa Francesco Patria che cura anche la regia. Dopo il successo riportato al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere il mese scorso con due rappresentazioni che hanno fatto registrare successo di pubblico e di critica la compagnia amatoriale sammaritana ripropone uno dei classici dell’arte eduardiana.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

“Ho scelto di mettere in scena Non ti pago perché l’autore, Edoardo De Filippo, scrisse la commedia nel 1940, interpretando il bisogno del pubblico di esorcizzare l’angoscia del tempo di guerra attraverso una ventata di sana allegria” – spiega Patria, nato lo stesso giorno e mese di un altro grande attore e commediografo quale è stato Edoardo Scarpetta.

Accanto a Patria che interpreta Ferdinando Quagliolo nei panni di Agliatello, uomo di fatica di Ferdinando, si cimenta Gioacchino Sbordone mentre Rosa Ilaria Fusco veste i panni di Concetta, la moglie di Quagliolo.

Gli altri interpreti sono Luca Canzanella, Rosario Messina, Luigi De Blasio, Lucia Russo, Rossella Martone, Maria Munno, Giuseppe Santagata, Salvatore Laurano e Anna La Porta. Collaborano per il trucco Patrizia Laudicino, per le acconciature SDB di Salvatore Di Benedetto, per le scene Visual Sacs.

Per informazioni 3926135448.