Non vendeva solo libri, Cartolibraio arrestato. Nel suo negozio i Carabinieri trovano la droga

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Non solo libri e articoli di cancelleria nel negozio del 55enne cartolibraio di Parete arrestato ieri dai carabinieri della locale Stazione.

Nel suo esercizio commerciale i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato marijuana, Hashish, bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Il blitz è scattato poco dopo l’apertura del negozio quando i carabinieri, con l’ausilio di unità cinofile, sono piombati all’interno della cartolibreria per eseguire una perquisizione nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto e alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

Appena all’interno non è sfuggito alle forze dell’ordine e al cane antidroga l’inconfondibile odore pungente, aromatico e particolarmente penetrante della marijuana che li ha spinti ad eseguire un’approfondita perquisizione che ha sortito esito positivo.

Infatti, all’interno di un cassetto del banco vendita è stata rinvenuta sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in pezzi, del peso complessivo di gr. 38. Accanto allo stupefacente sono stati poi ritrovati un bilancino di precisione e due coltelli utilizzati per il taglio.

In altro cassetto dello stesso banco vendita è stato rinvenuto e sequestrati un cofanetto con all’interno 7 dosi di Hashish. Sequestrati poi due tritaerba, ulteriori due coltelli, tre rotoli di carta da cucina trasparente e vari pezzi di carta di piccole piccole dimensioni, utili al confezionamento dello stupefacente.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di convalida.