Notte europea dei ricercatori e Giornate europee del patrimonio, weekend speciale alla Reggia di Caserta

Un fine settimana speciale per la Reggia di Caserta: dal 24 al 26 settembre il Complesso vanvitelliano protagonista di molteplici e variegate iniziative con l’obiettivo di consolidare la propria articolata missione museale come spazio di godimento culturale, conoscenza, incontro, collaborazione e sperimentazione.

Venerdì 24 settembre gli appuntamenti sono dedicati alla ricerca e al significato che assume la scienza anche per l’arte, recuperando la tradizione illuminista della Reggia di Caserta. Si sperimenterà, inoltre, un primo appuntamento di collaborazione con altri enti e istituzioni per l’apertura straordinaria dei Giardini della Flora. In occasione della Notte dei Ricercatori, con l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli e tanti altri istituti di ricerca nazionali, enti territoriali e associazioni ​saranno allestite sei sezioni di ricerca con altrettanti percorsi espositivi. In serata la Reggia di Caserta apre al pubblico gli Appartamenti Reali con focus tematici sugli strumenti della scienza e della tecnica al tempo dei Borbone, in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Vanvitelli. Possibilità di visita anche della sala studio dell’Archivio di Stato di Caserta.

Aperture straordinarie del 24 settembre:

– 16/22.00 Giardini della Flora. Ogni visitatore potrà scegliere uno dei sei percorsi guidati alle postazioni dei diversi gruppi di ricerca. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.eventbrite.com/e/169862516359. La scelta del percorso dovrà essere prenotata precedentemente sulla piattaforma. L’ingresso sarà contingentato in gruppi di 12 persone. L’accoglienza sarà a cura del personale di ERN Caserta, di Nuvole Scienza e degli studenti dell’AISF. Dalle 18:00 alle 18:30 si svolgerà un intermezzo musicale degli studenti dell’Istituto comprensivo Collecini-Giovanni XXIII. Info https://www.matfis.unicampania.it/notte-ricercatori.

– 19.30/23.30 (ultimo ingresso 22.45) Appartamenti Reali. Approfondimenti a cura del personale del Ministero della Cultura dedicati agli strumenti della scienza e della tecnica. Per l’occasione sarà esposto, nella Sala di Alessandro, l’Aritmometro di Thomas de Colmar che verrà presentato da un esperto a cura dell’Università Vanvitelli. L’ingresso sarà contingentato per fasce orarie. I biglietti, al costo di 3 euro, sono in vendita da oggi, senza costi di commissioni e servizio, su TicketOne. Esaurito il numero di ticket disponibili, non sarà possibile acquistarli in sede la sera dell’iniziativa. Non sarà consentito entrare in un orario diverso da quello prescelto. Il biglietto non darà diritto all’accesso alla Flora.

– ​20/22 Sala di studio dell’Archivio di Stato di Caserta. Tre turni di visita durante i quali saranno mostrati e descritti alcuni documenti (pergamene, disegni, protocolli notarili) sottoposti a restauro. Oltre all’introduzione storica e archivistica dei manoscritti, saranno illustrate le fasi che hanno portato alla risoluzione dei problemi di conservazione e al recupero dei materiali. Turni di visita alle ore 20.00, 21.00, 22.00. Prenotazione obbligatoria: as-ce@beniculturali.it. Informazioni: 0823.355665. L’iniziativa rientra nel biglietto di ingresso al Complesso vanvitelliano. ​

Sabato 25 e domenica 26 settembre  torna l’appuntamento con le Giornate europee del patrimonio-European Heritage Days, la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. La Reggia di Caserta propone ai propri visitatori due giorni immersi nella bellezza.

​I dettagli di sabato 25 settembre:

9.30/12.30  | Passeggiate escursionistiche dalla Fontana di Diana e Atteone al Quartiere borbonico di San Leucio, passando da via Maria Cristina di Savoia. Iniziativa a cura del Club Alpino Italiano, Sentiero Cai 603. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 3315822201 o inviando una mail a caserta@cai.it – vincenzo.sollitto@libero.it. La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di accesso al Complesso vanvitelliano.

16.00/19.00  |  Passeggiate escursionistiche all’Acquedotto Carolino – Valle di Maddaloni. I visitatori dovranno recarsi direttamente ai piedi dei Ponti della Valle. Prenotazioni al n.08231491206. La partecipazione è gratuita.

19.30/22.30 (ultimo ingresso 21.45) | Apertura serale straordinaria degli Appartamenti Reali. L’ingresso sarà contingentato per fasce orarie. I biglietti, al costo di 1 euro, sono in vendita da oggi, senza costi di commissioni e servizio, su TicketOne. Esaurito il numero di ticket disponibili, non sarà possibile acquistarli in sede la sera dell’iniziativa. Non sarà consentito entrare in un orario diverso da quello prescelto.

I dettagli di domenica 26 settembre:

9.30/12.30  | Passeggiate escursionistiche dalla Fontana di Diana e Atteone, passando per il Torrione della cascata fino al bosco di San Silvestro e ritorno. Appuntamento alla sommità della via d’acqua del Parco Reale, nei pressi della Fontana di Diana e Atteone. Iniziativa a cura del Club Alpino Italiano. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 3315822201, mail caserta@cai.it o vincenzo.sallitto@libero.it. La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di accesso al Complesso vanvitelliano.

11.15 | Appartamenti Reali, Cappella Palatina – Concerto dell’Orchestra da Camera di Caserta – Antonino Cascio direttore, Maria Solozobova violino, Marco Sollini & Salvatore Barbatano duo pianistico. In coproduzione con Armonie della Sera / International Music Festival. L’accesso allo spettacolo sarà consentito fino ad esaurimento posti previsti dalla normativa Covid. La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di accesso al Complesso vanvitelliano.

16.00/18.00 – Passeggiate escursionistiche dalla Fontana di Diana e Atteone, passando per il Torrione della cascata fino al bosco di San Silvestro e ritorno.  Appuntamento alla sommità della via d’acqua del Parco Reale, nei pressi della Fontana di Diana e Atteone. ​Iniziativa a cura del Club Alpino Italiano. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 3315822201, mail caserta@cai.it o vincenzo.sollitto@libero.it. La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di accesso al Complesso vanvitelliano. ​

Tutti gli appuntamenti serali sono su prenotazione online, come sopra dettagliato.  Non sarà consentito entrare in un orario diverso da quello prenotato.