Caserta, nove furti in poche ore a Briano: case e villette prese di mira da una banda a caccia di soldi e preziosi

Nel pomeriggio di lunedì sono stati ben nove i furti messi a segno da una banda di tre malviventi nella frazione Briano di Caserta.

Scoperti dai residenti intorno solo intorno alle 19, i ladri  sono stati messi in fuga dalle urla dei derubati scegliendo la stessa strada che avevano utilizzato per intrufolarsi indisturbati nei giardini delle villette della zona, ossia quella che attraversa le campagne alle spalle di via Fratelli Bandiera.

La tecnica utilizzata è stata quella di accedere attraverso varchi non protetti approfittando dell’assenza momentanea dei proprietari. Rubati esclusivamente preziosi e soldi. In alcuni casi sono state portate via anche le telecamere di sorveglianza dove sarebbe stato semplice individuare volti e fisionomie dei ladri attraverso le immagini registrate.

Il periodo di azione, si presume sia stato tra le 16 e le 19, ora in cui è scattato l’allarme dei cittadini e la richiesta di intervento alle Forze dell’Ordine.

I Carabinieri hanno provveduto alla verifica dei danni arrecati a porte, finestra, e agli arredi degli appartamenti messi a soqquadro dai malviventi a caccia solo di soldi, argento e oro.

La refurtiva è stata nascosta e portata via facilmente con borse e zainetti trovati nelle stesse abitazioni derubate.

Dalle impronte lasciate sui pavimenti, i Carabinieri del Comando di Caserta hanno potuto ricostruire il numero dei ladri in azione e la tecnica utilizzata per permettere a tutta la banda di entrare comodamente in casa.

Infatti il primo accesso è stato attraverso le porte finestra dei piani superiori, scardinate con l’ausilio di un piede di porco; una volta dentro, i ladri hanno provveduto ad aprire dall’interno i varchi dei pian terreno attraverso i quali far entrare i complici e scappare velocemente a missione compiuta.

Un colpo messo a segno, si suppone, dopo un periodo di osservazione della zona per individuarne vulnerabilità di accessi e orari abituali di presenza e assenza dei proprietari.

Loading...