“Nu terno a fforza” di Giuseppe Diodati allo Spazio Melies di Recale (Caserta)

Nu terno a fforza

Nello Spazio Melies di Via Salk, 17 a Recale (Caserta, domenica 23 febbraio 2020 alle ore 21:00 il gruppo teatrale “Sgam(atti)” presenta “Nu terno a fforza“, Atto Unico “omaggio” a Massimo Troisi scritto da Giuseppe Diodati. Con Massimo Vigliotta nel ruolo di San gennaro, Moreno Iannaccone, San Ciro, Tina Gesumaria, la perpetua, Saverio Ferraro, ubriaco.

Perché di tale si tratta, essendo una nuova rappresentazione della commedia così come è a tutti nota in quanto la ricerca del terno perfetto, di “Nu terno a fforza”, che potrebbe essere quello dei numeri 22, 37 e il 18 non vede più il Troisi con il 5 e il 25 o l’Arena con il 15 e il 58 de La Smorfia fedeli bisognosi o il religioso De Caro con i suoi 6 e 21, convincerei i santi per la grazia desiderata ma i due Santi che diventano essi stessi protagonisti rendendo la commedia originale ora come allora, equilibrata e non banale.

Il dott. Giuseppe Diodati non nuovo alla redazione di commedie brillanti, animatore da giovane e da genitore di sodalizio giovanili e per le famiglie tutte maddalonesi, oltre ad essere da sempre impegnato nel sociale e nella cultura, da anni, con pochi altri, ma lui più degli altri, è attento osservatore, testimone e autore di eventi, luoghi e “attività” maddalonesi e no, ma care alla città delle due torri, con l’obiettivo della “macchina fotografica”, sempre generoso nella condivisione sui social, soprattutto per chi quei momenti, perché impegnato o perché lontano, non ha potuto viverli.

A lui ricorriamo, ed è la verità più pura, noi tanti amanti del territorio che con le diverse testate giornalistiche cerchiamo di raccontare il quotidiano della nostra Maddaloni, per beneficiare di qualche scatto autentico e d’autore, mai banale ma sempre ricco di significato e funzionale a testimoniare l’avvenuto.

Per informazioni e prenotazioni: 3394587382