Nunzia Esposito, da Caserta a Manila per rappresentare l’Italia a Miss Intercontinental

SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

Nunzia Esposito, proveniente da Aversa in Provincia di Caserta, è da poco tornata da Manila dopo oltre 20 giorni di permanenza, avendo rappresentato l’Italia al concorso Miss Intercontinental.

“Quando mi è stato assegnato il Titolo di Miss Intercontinental Italia non sapevo fino in fondo a cosa andassi incontro, oltre ad essere un sogno realizzato quello di rappresentare la mia Italia è stata anche una grande responsabilità. C’erano ben 90 ragazze provenienti da tutto il mondo, mi sono molto confrontata con loro, non abbiamo solo parlato di trucchi e vestiti, una Miss non deve per forza essere carina e superficiale! Ho insegnato loro le parole più belle della nostra lingua, ho insegnato il “Ti voglio bene”, ho insegnato il “Ti amo” e  tantissime parole in Napoletano, il nostro meraviglioso dialetto. Quando mi chiedevano da che parte dell’Italia provenivo e dicevo Napoli in tanti mi dicevano “Ah Camorra!” ed io ho controbattuto fino alla svenimento per dire che Napoli non è il Paese della Camorra, ma è il Paese della Pizza, il Paese della Musica,il Paese del Sole, il Paese del Buon Cibo, il Paese della Cultura e tanto altro. La vittoria più grande è stata arrivare lì con le mie forze e avere un grande supporto da parte di tutti i miei concittadini e amici cari. Sicuramente questo sarà l’inizio di un percorso di vita nuovo, avrò un nuovo modo di affrontare la vita e di essere una Donna forte e determinata. Posso dire a 23 anni di essere grata e soddisfatta della mia vita, un grazie ai miei genitori che mi hanno supportato da sempre”.

MORRA-SMART
simplyweb2023
previous arrow
next arrow

Ma la bella Nunzia non avrà tempo di riposarsi: tra pochi giorni è in programma una grande festa in suo onore e per festeggiare il suo ritorno, poi sarà impegnata in tantissimi shooting, sfilate di moda prestigiose e poi, in primavera, un viaggio  Milano per la Fashion Week dove sfilerà. A Nunzia mancano pochi esami per la laurea in management delle imprese internazionali, così coronerà un altro grande sogno.