Nuova esperienza di mobilità transnazionale all’Istituto “Terra di Lavoro” di Caserta

Jardines del Turia, Valencia (Spagna)

Nuova esperienza di mobilità transnazionale all’Istituto “Terra di Lavoro” di Caserta guidato dalla preside Emilia Nocerino. Tredici studentesse sono partite per tre settimane alla volta di Valencia, grazie al progetto PON di potenziamento della cittadinanza europea denominato Senza Frontiere – Modulo “Una ventana a Europa”, individuato dal Codice nazionale10.2.3C-FSEPON-CA-2018-97.

Le principali finalità dell’esperienza di mobilità transnazionale riguarderanno l’acquisizione di competenze interculturali, l’orientamento in un nuovo ambiente sociale, il potenziamento delle capacità comunicative e relazionali nel contesto di un Paese comunitario.

Il percorso formativo prevede una vera e propria immersione nella società e nella cultura spagnola, anche attraverso lo studio della lingua presso una struttura formativa individuata nella capitale della Comunità valenciana.

Le studentesse coinvolte, che saranno accompagnate dal tutor scolastico professoressa Carmen Mandara e dal professore Giovanni Arena in qualità di tutor accompagnatore, sono: Giovanna Canciello, Domenica Rosalinda Casapulla, Rachele Di Giovanni, Anastasia Donadeo, Marisa Falco, Francesca Pollastro e Marilena Riello della IV A Turismo; Marta Amoroso, Diana Deydey, Miriam Giusti, Chiara Pierini e Martina Scirocco della V A Turismo e Francesca Menditto della V D Area Finanza Marketing.

Loading...