Posta la prima pietra del nuovo Sito di Trasferenza a Maddaloni

Posta la prima pietra del nuovo Sito di Trasferenza a Maddaloni
La cerimonia di questa mattina
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

“Un impianto moderno che consentirà di migliorare la differenziata, di ridurre i costi di raccolta e di liberare l’area vicina al palazzetto”

E’ stata posta questa mattina la prima pietra del sito di trasferenza comunale di Maddaloni che sorgerà nell’area dell’ex foro Boario: l’amministrazione guidata dal sindaco De Filippo, con la solita concretezza, porta a casa un altro grande risultato per la città.

“La realizzazione dell’impianto rappresenta un passaggio decisivo per la nostra comunità: libereremo infatti lo spazio antistante il palazzetto dello sport di via De Curtis che tornerà ad essere il parcheggio della struttura.

glp-auto-336x280
lisandro

Metteremo, soprattutto, a disposizione dei maddalonesi un impianto rifiuti moderno che ci consentirà di migliorare la raccolta differenziata e, di conseguenza, di ridurre i costi del servizio con l’abbassamento delle aliquote per i cittadini.

Con il sito di trasferenza si riqualifica un’area come quella del foro Boario che attendeva da 40 anni di avere una funzione per la città e, cosa non marginale, si riscatta in qualche maniera il nome di Maddaloni in materia di rifiuti dopo il vergognoso scioglimento subito nel 2009”.

A dichiararlo è il consigliere regionale della Campania Vincenzo Santangelo a margine della cerimonia di questa mattina.