“Oasi WWF, Bosco di San Silvestro”, Gran Tour nelle Oasi Campane: Corso di Formazione certificato dal MIUR


Corso di Formazione per Educatori e Docenti delle scuole di ogni ordine e grado, 9 incontri nelle Oasi WWF della Campania a partire dal week end del 16-17 settembre per finire il 9 ottobre.

Per il secondo anno l’Ufficio Educazione del WWF Italia, in collaborazione con le Oasi WWF, propone il “Gran Tour nelle Oasi Campane per l’anno scolastico 2022-23”.

Il WWF, ente certificato dal MIUR, vi invita a riscoprire i valori naturalistici, culturali ed educativi del nostro territorio attraverso un Corso di Formazione poco teorico e molto pratico. Il “Gran Tour nelle Oasi Campane” mira a fornire spunti per la programmazione educativa atta a favorire quel cambiamento culturale necessario per i futuri cittadini consapevoli e per le scelte di vita sostenibili.

Il Corso è completamente gratuito. Per partecipare a tutti o ai singoli incontri è necessaria la prenotazione contattando il referente di ogni oasi riportato sulla scheda o attraverso la piattaforma SOFIA con il codice ID111541 L’attestato di partecipazione sarà rilasciato da WWF Italia, in base al numero di incontri frequentati. Ogni appuntamento ha la durata minima di 4 ore.

L’appuntamento presso l’Oasi WWF Bosco di San Silvestro è per il giorno 23 settembre Argomento: “La Foresta Mediterranea tra servizi eco-sistemici e identità territoriali”. Dalle ore 9,00 alle 13,00

Importante la puntualità sia per perfezionare o controllare i dati di iscrizione sia perché l’incontro avviene in massima parte lungo i sentieri del bosco.

La nostra Guida Dott.ssa Francesca Albarella si occuperà dello storytelling inviando materiale fotografico a WWF Italia e ai nostri social, pertanto con la prenotazione vi sarà inviata una liberatoria da firmare.

Gli esperti in ordine di intervento:
Mariarosaria Paolella – Responsabile Centro Educazione Ambientale
Michelangelo Giaquinto – Guida Naturalistica dell’Oasi
Arcangelo Morgillo – Entomologo e Guida Naturalistica dell’Oasi
Pasqualina Morgillo – Prof.ssa Referente scuole WWF Italia
Monica Raucci – Dott.ssa, Guida Naturalistica dell’Oasi
Patrycja Grygierczyk – Biologa e Guida Naturalistica dell’Oasi

Due modi diversi di viaggiare emozionandosi tra musica e natura, una serata speciale, specchio della complice dualità dell’anima dell’Oasi.
Le curiosità scientifiche e il valore della biodiversità dei viaggi fotografici di Salvatore Sepe si sposano con le note della musica celtica d’autore di Maria Massa.

Salvatore Sepe nasce a Marigliano (Na) alle falde del Vesuvio. Fotografo naturalista per passione, dalla pellicola al digitale, socio AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti), FIAF(Federazione Italiana Associazioni Fotografiche)

Le sue sequenze fotografiche realizzate in Madagascar, Europa e soprattutto nella sua terra raccontano “il vangelo della natura”, un mondo affascinante, unico, ricco di risvolti e sfumature che inondano l’essere umano di attenzioni ed emozioni giorno dopo giorno.

L’amore per la fotografia lo induce sempre di più a scoprire nuovi scenari naturali, ed a relazionarsi con grande devozione di fronte a tale maestosità, il contatto diretto con essa apporta benefici e ringiovanisce l’anima.

Maria Massa nasce a Caserta. Cantante lirica, pedagogista e musicoterapista, l’artista è compositrice ed autrice della sua musica, considerata da oltre vent’anni manifesto della tradizione musicale celtica.

Apprezzata per la ricerca di sonorità quasi sconosciute al Paese in cui è nata, nutre una profonda sensibilità verso la ricreazione di atmosfere nordiche. Il sound dei brani inediti dell’artista è caratterizzato dalla sensibilità ed eleganza negli arrangiamenti che si traduce in un’interessante fusione Iberno-Mediterraneo. Caratteristica originale dei brani dell’artista è l’uso della lingua inglese affiancata ad incisi in lingua latina che riecheggiano come ritornelli di ballate celtiche.

Con uno stile proprio, unico e inconfondibile, raffinatissimo ed espressivo, alieno a qualunque etichetta e moda di mercato, l’artista trae la sua ispirazione da una terra che non è la sua terra d’origine, ma che vive attraverso le note della sua musica, considerata interessante nell’attuale panorama della musica celtico-irlandese.

Costi € 15,00
Soci WWF € 10,00
Ingresso ore 18,30
Info e Prenotazioni: Tel 0823/361300 – 329 100 3808 laghiandaia.wwf@libero.it

L’Oasi non riceve alcun finanziamento pubblico, è in totale autofinanziamento e si avvale dell’opera preziosa di molti volontari. I fondi raccolti con le quote d’ingresso, le iscrizioni, le donazioni, gli eventi ecc. vengono impiegati per la conservazione e la gestione dell’Oasi. Con la vostra visita, con il vostro evento date un prezioso aiuto economico, morale e ideale all’opera costante dell’Associazione.

Centro Ambientale WWF
“Oasi Bosco di San Silvestro”
Via Giardini Reali n.78
81100 CASERTA – S. Leucio
Tel.0823/361300- Cell. 329 100 3808 E-mail laghiandaia.wwf@libero.it
www.laghiandaia.info