Oltre 3000 posti nel pubblico impiego, la Regione Campania comunica i numeri dei nuovi assunti

Uno sforzo importante quello compiuto dalla Regione Campania per la creazione di nuovi posti di lavoro destinati ai giovani, Oltre 3000 i posti nel pubblico impiego o nelle aziende pubbliche.

Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, nel consueto incontro del venerdì pomeriggio sottolinea il difficile lavoro messo in campo in un momento difficile, per offrire opportunità professionali a lungo termine ai giovani del territorio, ed in questo modo provvedere in parte ad un rinnovamento del parco personale nel pubblico impiego.

“Pubblichiamo le graduatorie finali di un concorso per 530 nuovi occupati presso i centri per l’impiego della nostra Regione. 530 ragazzi e ragazze vanno a firmare un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Siamo riusciti, nonostante il Covid, a completare un concorso a cui hanno partecipato 70 mila persone.

In corso di definizione un altro concorso per 110 informatici mentre si stanno firmando in questo momento i contratti anche del concorso della Regione. Abbiamo assunto all’Eav 600 dipendenti e a questi si aggiungeranno altri 400: stiamo parlando complessivamente di oltre 3000 posti di lavoro a tempi indeterminato. Nel nostro Paese c’è chi parla di lavoro e chi lo dà a migliaia di ragazzi e ragazzi. Non possiamo che essere estremamente soddisfatti”.