Open Day all’Istituto dei Salesiani di Caserta sabato 17 dicembre

termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

I Salesiani di Caserta aprono le porte alla città in occasione dell’Open Day che si terrà sabato 17 dicembre 2022 dalle ore 18:30 alle 21.

L’istituto comprende la Scuola Primaria, la Scuola Secondaria di Primo Grado, il Liceo Classico ed il Liceo Scientifico sia Tradizionale che Sportivo. L’ingresso principale dell’Istituto Salesiano “Sacro Cuore di Maria” si trova in via Roma, 90.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

Durante la manifestazione di sabato si esibirà la pluripremiata orchestra della scuola, composta da una settantina di elementi dai 7 ai 18 anni di età; Oltre alle esibizioni musicali ci saranno flash mob, poesie, balli, teatro…

Negli spazi dei cortili dell’Istituto saranno allestiti Info Point per la primaria, le medie e i Licei e Stand con prodotti artigianali e gastronomici. Inoltre, saranno presentati i vari settori che compongono l’Opera salesiana insieme alle scuole: gruppi ed associazioni laicali, casa famiglia, oratorio, santuario.

Il direttore don Antonio D’Angelo dichiara: “I docenti bravi sono presenti in molte scuole, così come in diversi istituti si organizzano lodevoli iniziative culturali. E allora, cosa può offrire di più la scuola salesiana? La scuola di don Bosco ha una peculiarità: i ragazzi non solo studiano con serietà e nel pieno rispetto delle regole, ma lo fanno in un contesto carico di relazioni umane.

Essi si sentono accolti e voluti bene, così come voleva don Bosco. È a tutti noto che, quando ci si sente amati, i ragazzi studiano con piacere e con maggiore interesse. Non solo, perché quando si dà fiducia ai giovani, essi si sentono protagonisti attivi dei loro processi di crescita e non passivi fruitori di ciò che viene loro dato dagli adulti.

Credo che proprio questo sia l’eccellenza della nostra scuola; una scuola che, insieme alla competenza dei docenti, fa sì che i ragazzi si preparino alla vita per essere persone libere, cittadini responsabili e professionisti onesti”.