Operaio morì per un incidente in cantiere, 9 anni dopo arrivano le condanne

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Castel Volturno (Caserta) – A quasi nove anni dalla morte di un operaio, avvenuta in cantiere, otto persone sono state condannate ad un anno e 4 mesi per omicidio colposo dal tribunale di Arezzo.

La vittima, il signor Vincenzo Spiniello di Castel Volturno, morì il 30 luglio del 2009, a 59 anni, in un incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere per la realizzazione di una nuova area fieristica ad Arezzo. L’uomo era in pausa pranzo quando rimase schiacciato sotto un pilone che improvvisamente gli cadde addosso non lasciandogli scampo.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Le persone condannate avevano tutte un ruolo importante nei lavori per la costruzione della nuova area, dall’ingegnere responsabile dei lavori al coordinatore per la sicurezza: a tutte è stata inflitta la stessa condanna dal giudice Lombardo.