Opportunità imprenditoriali: perché sempre più italiani scelgono il Franchising

Perché sempre più italiani scelgono il Franchising

Il franchising è una formula sempre più apprezzata dagli italiani che vogliono avviare un’attività imprenditoriale.

Tra i settori più di successo, il franchising relativo all’immobiliare spicca nel ricco panorama italiano per diversi motivi.

Primo tra tutti, il fatto che per le compravendite immobiliari le agenzie specializzate sono un punto di riferimento per il settore. Esse si rivelano indispensabili soprattutto per le pratiche burocratiche che talvolta possono diventare complicate e lunghe per i non addetti ai lavori.

In questo contesto, il franchising immobiliare di Dove.it risulta essere tra i più interessanti.

L’attività si caratterizza per modernità ed innovazione, grazie a una squadra formata da giovani esperti e professionisti. Nel giro di alcuni anni il brand è già presente in molte città italiane. Gli operatori sono così in grado di aiutare i propri clienti in ogni fase della compravendita, grazie anche al supporto di un call center attivo in tutta Italia sempre efficiente e disponibile per qualsiasi esigenza.

Il punto di forza di Dove.it è la tecnologia, che si traduce in un grande impegno per rendere semplice e rapido ogni step di cui si compone il processo della compravendita. La tecnologia si affianca al marketing con la presenza di un team dedicato che fornisce tutti i materiali commerciali per consentire alle unità locali di occuparsi delle proprie attività.

Avviare un’attività in Franchise nel 2021 presenta una lunga lista di vantaggi.

Il franchising in Italia ha visto una crescita positiva negli ultimi 10 anni. Assofranchising, nel suo rapporto del 2020, ha calcolato per il 2019 una crescita del +4,4% rispetto all’anno precedente, con un valore di 26 miliardi di euro e un aumento dell’occupazione pari al 5%.

Questi sono dati molto interessanti per tutti quelli che hanno intenzione di intraprendere un’attività imprenditoriale. Sono infatti più di 200.000 i posti di lavoro generati grazie a questo tipo di affiliazione commerciale presente con 980 reti in tutta Italia.

Scegliere questa formula, infatti, permette di lavorare in autonomia e avere a disposizione un sistema centrale che fornisce tutti gli strumenti e le competenze utili ad operare con successo.

Inoltre, l’affiliazione commerciale con un’azienda centralizzata permette grande crescita professionale. Per i neofiti si rivela una scelta strategica in quanto la formazione necessaria per l’inizio dell’attività è a carico dell’azienda promotrice.

Avviare un’attività di franchising immobiliare nel 2021 sembra quindi essere un buon investimento perché il settore immobiliare è in crescita. Nel 2020 infatti sono aumentate le compravendite del 34% e le previsioni indicano una crescita anche per il nuovo anno.