Ordine degli Architetti PPC di Caserta, insediato il nuovo Consiglio di Disciplina per il quadriennio 2021-2025

Il presidente Cecoro presente al passaggio di consegne tra l’uscente Fabozzi e l’entrante Gazzillo

Si è insediato, lo scorso martedì, il nuovo Consiglio di Disciplina dell’Ordine degli Architetti PPC di Caserta.

Nella sede di Corso Trieste, alla presenza del Presidente dell’ordine Raffaele Cecoro, vi è stato il passaggio di consegne tra il presidente uscente (2017-2021), Angelo Fabozzi, e la neo presidente, Grazia Gazzillo, che guiderà il Consiglio di Disciplina per il prossimo quadriennio 2021-2025.

Gazzillo avrà il compito di coordinare i 5 collegi del nuovo consiglio di disciplina che sarà composto da 10 architetti e 5 avvocati; tra i componenti effettivi figurano gli architetti Vincenzo Francia, Andrea Rascato, Claudio Pedata, Amelia Trematerra, Francesco Caputo, Salvatore Frondella, Massimiliano Pepe, Grazia Gazzillo, Nicola D’Amore e Raffaele Taglialatela, e gli avvocati Agostino Cerullo, Giuseppe Corvino, Luigi Ciriello, Benedetto Maria Iannitti e Barbara Schiattarella.

“Voglio ringraziare di vero cuore, a nome mio personale, dell’intero Consiglio e degli iscritti tutti all’Ordine, il Consiglio di Disciplina uscente ed il suo presidente Fabozzi che, nell’ultimo quadriennio, hanno svolto un lavoro davvero eccelso, con grande serietà, competenza e imparzialità. Qualità e doti che ritroveremo anche nel nuovo Consiglio di Disciplina guidato dalla collega Gazzillo, ai quali auguro un buon lavoro”, dichiara il presidente dell’Ordine, Cecoro.