Ordine dei Commercialisti di Caserta, consegnati attestati ai professionisti con 25 e 50 anni di attività

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta ha premiato i professionisti che svolgono la loro attività in provincia di Caserta e che hanno tagliato il nastro dei 50 e dei 25 anni di lavoro nel 2021. La premiazione l’anno scorso non si è tenuta a causa della pandemia.

«Premiamo i colleghi con una lunga esperienza alle spalle. Meritano di ricevere un riconoscimento per i tanti anni di iscrizione all’Ordine e per aver saputo resistere a praticare una professione che diventa in questo periodo sempre più difficile e particolare». Così il presidente dell’Ordine Pietro Raucci ha aperto la cerimonia nella sede di via Galilei.

glp-auto-336x280
lisandro

«Una attività la nostra – ha aggiunto poi il presidente – che ci porta costantemente a confrontarci con adempimenti non sempre facili e condivisibili, ma che comunque fanno parte della nostra professione». Con Raucci anche una rappresentanza del consiglio.

Ai premiati è stata consegnata una pergamena. «Il riconoscimento – ha evidenziato Raucci – è all’attività professionale svolta nel pieno rispetto delle norme deontologiche con buona fede, correttezza, lealtà e sincerità. Questo significa che l’iscrizione all’Ordine comporta l’osservanza di alcune regole fondamentali. Queste sono le più importanti e sono il pilastro della nostra attività».

I professionisti che hanno, invece, compiuto 25 e 50 anni di attività nel 2022 saranno premiati in occasione della conviviale natalizia il 15 dicembre presso il Grand Hotel Vanvitelli.

Inoltre, anche quest’anno il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta ha organizzato la Festa di Natale destinata ai “piccoli commercialisti”. La festa si terrà domenica 18 dicembre dalle 10 alle 13 presso il maxicinema Big di Marcianise

“L’iniziativa – sottolinea il presidente Raucci – vuole riproporre la magia del Natale ai colleghi e ai propri bambini. L’incontro sarà anche l’occasione per brindare al prossimo Natale e scambiarci gli auguri in un clima informale».