Oscar Green 2019: Fattoria della Rocca di Caiazzo (Caserta) finalista al Concorso Nazionale Coldiretti

Fattoria della Rocca di Caiazzo

L’azienda agricola dei fratelli Antonio e Mauro tra le prime 18, su 1500 su scala nazionale, per la sostenibilità con il suo omogeneizzato per neonati a basso colesterolo e senza conservanti a base di carne marchigiana Igp e olio extravergine di varietà Caiazzana.

È arrivata in finale con il suo omogeneizzato per neonati a base di carne marchigiana Igp e olio extravergine di varietà Caiazzana, piazzandosi tra le prime 18 aziende, su un totale di 1500 provenienti da tutta Italia, che si sono contraddistinte per originalità, genuinità e sostenibilità dei propri prodotti agroalimentari.

È il successo ottenuto da Fattoria Della Rocca, l’azienda di allevamento di carne marchigiana a marchio Coldiretti condotta dai fratelli Antonio e Mauro Della Rocca a San Giovanni e Paolo, amena zona collinare di Caiazzo, nel corso della finale nazionale degli Oscar Green 2019 tenutasi ieri venerdì a Roma, presso Palazzo Rospigliosi che è la sede nazionale della Coltivatori Diretti che, anche quest’anno, ha voluto promuovere l’importante concorso nazionale.

Finalista nazionale per la categoria “sostenibilità”, l’azienda caiatina dei fratelli Della Rocca ha presentato e si è fatta apprezzare per il suo omogeneizzato per neonati, realizzato a basso colesterolo e senza conservanti a base di carne marchigiana Igp e olio extravergine di varietà Caiazzana.

“L’idea è nata quando sono nati i nostri figli ed abbiano pensato di dare da mangiare loro un cibo di qualità sin dai primi mesi, da qui la nascita di un omogeneizzato di eccellenza con le carni marchigiane IGP che alleviamo nella nostra azienda, con la sola aggiunta di olio extravergine d’oliva di varietà Caiazzana”, raccontano Antonio e Mauro, terza generazione di allevatori di razza bovina Marchigiana dell’Appennino centrale, dopo il nonno Antonio ed il papà Franco.

“L’alimentazione dei bovini è composta da foraggi e cereali biologici scelti e certificati OGM-FREE autoprodotti su terreni aziendali, perché noi abbiamo a cuore la crescita sana dei bambini e dei nostri clienti tutti”, concludono i fratelli Della Rocca con i quali, a margine della cerimonia, si è subito complimentato il presidente provinciale della Coldiretti, Manuel Lombardi.

Gradita la visita allo stand di Fattoria Della Rocca ed il saluto anche del Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio.

Madrina della premiazione è stata la giornalista e conduttrice televisiva Monica Marangoni, alla presenza anche del direttore di Coldiretti Caserta Giuseppe Miselli Giuseppe, della delegata regionale Coldiretti Giovani Impresa Campania Claudia Sorbo, della delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa Veronica Barbati, del vicepresidente nazionale di Coldiretti e presidente regionale Gennarino Masiello, del direttore di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda, dei delegati provinciali Rino Corbo, Domenico Sabatino ed Ida Corrado, dei direttori provinciali di Benevento e Salerno, Gerardo Dell’Orto ed Enzo Tropiano, della segretaria regionale di Coldiretti Giovani Impresa Maria Tortoriello insieme ai segretari provinciali Bianca Dionisi, Ernesto Nisio e Daniela Colombo.