PalaVignola, Nicola Turco: “Pronto a cederlo al Comune senza chiedere i danni ma con una clausola: cambio denominazione

Palavignola
HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Le verifiche fatte dall’ex Club di A1 come anticipato da anni al Comune segnalano che il Palazzetto è a rischio crollo

Il PalaVignola è chiuso da anni e la lentezza inaudita degli uffici per la verifica statica non aiuta l’evolversi di questa vicenda.

La manutenzione ordinaria e le bollette continuano. Nicola Turco lo vuole cedere al Comune ed è pronto a rifiutare tutti i danni subiti a condizione che venga cambiata la denominazione da PalaVignola a Palaquattrostelle.

glp-auto-336x280
lisandro

“Niente contro nessuno ma è mio dovere nei confronti delle Quattrostelle per tutto quello che accadde quando furono cancellati i murales dal PalaVignola essendo all’oscuro di tutto. Pertanto si chiude un capitolo con una nuova rinascita, il PALAQUATTROSTELLE”!