Paolo Caiazzo in “Separati ma non troppo” il 21 e 22 dicembre al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Per il circuito Teatro Pubblico Campano, Clap Produzioni e AG Spettacoli presentano al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, giovedì 21 e venerdì 22 dicembre alle ore 21.00, Paolo Caiazzo in “Separati ma non troppo“.

La commedia in due atti è scritta da Paolo Caiazzo e Francesco Procopio con interpreti Giovanni Allocca, Daniela Ioia, Irene Grasso, scene Massimo Comune, costumi Federica Calabrese, aiuto regia Cristiano Esposito, regia Paolo Caiazzo. Info: 0823799612.

Sinossi dello spettacolo:

lapagliara
LORETOBAN1
previous arrow
next arrow

Le partite di calcetto settimanali oggi sono Separati Vs Ammogliati. Giulio a cinquant’anni si separa, è costretto a cambiar casacca e chiede ospitalità ad un suo ex avversario. Nicola, separato da tempo, occupa un appartamento di proprietà della vicina Carmela con probabili disturbi psicologici. Per questo l’uomo ha pattuito l’occupazione gratuita della casa in cambio di attività di badante.

Per dividere le spese sempre più insostenibili, con l’aggravante di alimenti da passare alla ex, Nicola accetta la convivenza, ma Giulio scopre ben presto l’equilibrio precario della casa dovuto alle folli incursioni della proprietaria.

In questo instabile habitat cercano comunque di superare la crisi esistenziale e depressiva dovuta alla nuova situazione da single ritrovata in tarda età. Il nuovo stile di scapoloni galvanizza i due rendendoli affiatati e complici nell’affrontare le ex compagne, ma dopo un iniziale periodo d’euforia, i due assumono ritmi più lenti e sobri come qualsiasi coppia di fatto.

Nel tentativo di regalarsi una serata trasgressiva accettano un incontro al buio con due donne conosciute su Tinder. Scoprono ben presto di aver però agganciato le proprie ex. La serata prende una piega inaspettatamente piacevole ma le donne mostrano attrazione per l’ex marito dell’altra. I difetti dell’uno appaiono pregi per quella e viceversa scoprendo così affinità incrociate.

In totale confusione, rivalità, e ritrovata gelosia, i due uomini non riescono a gestire l’anomala situazione fino a trovarsi di fronte ad un’insana proposta: Lo scambio di… ex coppie! Accetteranno?