Papa Francesco ha ricevuto oggi la prima dose di vaccino anti Covid-19

Papa Francesco

Dal Vaticano non arrivano conferme ufficiali ma la notizia filtra da Oltretevere ed è stata confermata da alcuni organi di stampa vicini a Papa Francesco. I vaccini Pfizer-BionTech sono arrivati in Vaticano e la campagna di vaccinazione è cominciata stamattina nell’atrio dell’Aula Paolo VI.

Saranno vaccinati sia cittadini vaticani, appena seicento, sia i circa cinquemila dipendenti con i loro familiari. Per conservare le dosi è stato acquistato un “ultra low temperature refrigerator”.

Papa Francesco ne aveva parlato pochi giorni fa durante la sua intervista al Tg5: «Io credo che eticamente tutti debbano prendere il vaccino, è un’opzione etica, perché tu ti giochi la salute, la vita, ma ti giochi anche la vita di altri. In settimana cominceremo a farlo qui in Vaticano e io mi sono prenotato: si deve fare»

«Non so perché qualcuno dica: “No, il vaccino è pericoloso”- aveva aggiunto il Pontefice – ma se te lo presentano i medici come una cosa che può andare bene, che non ha dei pericoli speciali, perché non prenderlo? C’è un negazionismo suicida che io non saprei spiegare, ma oggi si deve prendere il vaccino».