Parco Nazionale del Matese, prove generali. Un incontro per discutere anche della nuova perimetrazione

SAN POTITO SANNITICO – Si terrà martedì 7 maggio, a partire dalle ore 16:00 presso la nuova sede del Parco Regionale del Matese a San Potito Sannitico, un importante incontro organizzato per mettere in rete e dunque a lavoro per il territorio l’Ente Parco, l’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli” ed il Collegio dei Geometri di Caserta. Interverrà Vincenzo Girfatti, presidente del Parco Regionale del Matese; Aniello Della Valle, presidente del Collego dei Geometri della Provincia di Caserta e Salvatore Losco, professore associato di Tecnica e Pianificazione Urbanistica del Dipartimento di Ingegneria – Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

“Analisi prospettiva e sviluppo del Parco Regionale del Matese – pianifichiamo consapevolmente”. Sarà questo il titolo dell’incontro durante il quale sarà presentato il protocollo d’intesa sottoscritto tra i tre Enti, che mira ad una oculata e responsabile collaborazione per lavorare sulla perimentrazione dei nuovi confini del nascituro Parco Nazionale del Matese.

Le attività previste dall’accordo interessano, infatti, la cooperazione e lo sviluppo di collaborazione tecnica/scientifica nelle aree che possono essere riassunte come segue: rilievo dell’Ambiente e del Territorio; rappresentazione dell’Ambiente e del Territorio; censimento/catalogazione dei beni ambientali e paesaggistici; analisi e interpretazione del sistema Ambiente-Territorio-Paesaggio; eco-pianificazione del territorio; interventi per la tutela dell’Ambiente-Territorio-Paesaggio; interventi per lo Sviluppo/Valorizzazione dell’Ambiente/Territorio/Paesaggio; pianificazione del sistema dei trasporti a supporto delle attività del Parco; applicazione di metodologie per la definizione di confini certi; proposte di perimetrazione, zonizzazione dell’istituendo Parco Nazionale del Matese.

“Abbiamo promosso tante iniziative, in questi mesi, volte a rilanciare il Parco e a creare quel senso di comunità che mancava. Martedì 7 maggio parleremo della pianificazione e soprattutto cercheremo, per la prima volta in 13 anni, di analizzare tutti quegli ostacoli che non hanno consentito uno sviluppo reale del territorio matesino. Bisogna conoscere per pianificare”. Questa la dichiarazione del presidente Girfatti che sui social ha invitato tutti ad una massiccia partecipazione, data l’importanza dell’argomento.

Loading...