«Parità di genere e sostenibilità» il tema del convegno dei Commercialisti di Caserta

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta – «Parità di genere e sostenibilità». Questo il tema del convegno in programma per venerdì 22 e sabato 23 settembre al Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio. L’evento è organizzato dal Comitato scientifico Gruppo Odcec Area Lavoro e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta.

La sessione di lavoro del venerdì avrà come argomento «La Parità di genere e la necessità di colmare le disuguaglianze». Verrà affrontata la tematica nei principali Stati europei. Quindi, l’evoluzione storica in Italia dal diritto di voto alle donne alla legge Golfo-Mosca, con particolare riguardo alla situazione nella categoria dei commercialisti e alle iniziative attuate dalle istituzioni per diminuire il divario.

Bruno-Cristillo-Fotografo
simplyweb2024-336
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

Il convegno si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco di Caserta Carlo Marino, della presidente Gruppo Odcec Area Lavoro Cristina Costantino, del presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta Pietro Raucci, del consigliere Nazionale Cndcec con delega alle politiche giovanili e di genere Michele De Tavonatti, Quindi, il presidente Cdl Caserta Gianfranco Ginolfi.

A introdurre i lavori il direttore scientifico Gruppo Odcec Area Lavoro Cinzia Brunazzo. A seguire le relazioni. Due le tavole rotonde: «La situazione dei commercialisti» e «Le istituzioni e la parità di genere».

Il filo conduttore della sessione di sabato sarà «Il bilancio sociale nelle tematiche del lavoro». Si affronteranno gli standard specifici di rendicontazione sia mondiali che europei. In particolare, saranno trattati il sociale e le risorse umane nella parte che interessa il lavoro.

Saranno anche esaminate la norma UNI Pdr 125:2022, che consente alle organizzazioni di misurare e certificare la parità di genere in azienda, e le agevolazioni sia in termini di finanziamenti che reputazionali che la certificazione comporta. Infine, verrà trattato il tema dell’impatto del bilancio di sostenibilità sul merito creditizio.

A moderare le due giornate la giornalista Simona D’Alessio.
Per info www.gruppoareaelavoro.it