Partiti i lavori per realizzare una rotatoria in via Borsellino, al termine Lidl potrà aprire al pubblico


Caserta – Sono iniziati nelle scorse ore i lavori per la creazione della rotonda per la circolazione dei veicoli in via Borsellino, a Caserta. L’opera, che andrà a sostituire il pericoloso spartitraffico posto a poca distanza dal cinema Duel (tanti sono stati negli anni gli incidenti causati dall’imprudenza di automobilisti e motociclisti in quel punto), è stata avviata per volere dei gestori dell’appena terminato supermercato Lidl. La rotonda verrà realizzata non per motivi di sicurezza (ovviamente l’effetto sarà positivo anche da questo punto di vista) ma per permettere alla struttura commerciale di poter aprire.

Pur essendo stato completato da qualche settimana infatti il supermercato Lidl non è stato ancora inaugurato a causa di una diatriba sorta con la società Mida3 che gestisce i supermercati Famila di Caserta e dintorni, compreso quello all’interno del centro commerciale Iperion, distante solo pochi metri dal Lidl.

I costruttori del nuovo supermercato avevano posizionato l’uscita dell’attività commerciale in via Sant’Augusto, strada che in parte ricade sotto la proprietà dello stesso centro commerciale Iperion: così la società che gestisce il Famila, diretto concorrente del neonato Lidl, ha presentato ricorso al Tar rallentando notevolmente le procedure per l’apertura della struttura.

Della situazione di via Sant’Augusto si è discusso anche nei recenti consigli comunali ma la soluzione, in attesa della decisione dei giudici, sembra essere una sola, quella appunto di costruire una rotatoria grazie alla quale via Borsellino diventerà a doppio senso: in tal modo lo stesso Lidl potrà utilizzare quello che originariamente era stato pensato come unico varco d’accesso sia per l’ingresso che per l’uscita dei clienti.