Parto da record in Russia, la bimba pesa oltre 6 chili

Una nascita decisamente fuori dal normale è stata registrata in Russia, nella regione meridionale del Daghestan. Una donna di 42 anni ha dato alla luce tramite parto naturale una bambina “gigante” pesante ben 6,3 chili. Un peso nettamente oltre la media dal momento che i bimbi quando nascono pesano tra i 2,5 e i 4,5 chili.

A riportare la notizia è stato il quotidiano The Caucasus Post, che però non ha fornito notizie particolari sulla coppia di genitori, i quali non hanno voluto rilasciare interviste. La “piccola” sarebbe comunque la quinta figlia dei due.

Solitamente i bimbi raggiungono il peso della neonata russa solo intorno ai sei mesi e ciò rende ancora più incredibile la notizia. Ma la bimba nata nel Daghestan nonostante la misura fuori categoria non è entrata nel libro dei Guinness, in cui è registrato un primato praticamente imbattibile. Il neonato più pesante del mondo nacque nel 1955 ad Anversa, in Belgio, da madre italiana: pesava ben 10,2 chili.

Fonte: Il Messaggero