Penne giganti con ragù di agnello

La carne di agnello, anche se più grassa, anche se impropriamente, da alcuni è annoverata tra le carni bianche. E’ adatta all’alimentazione degli adulti e, sotto forma di omogeneizzati, anche allo svezzamento dei bimbi. E’ più ricca di potassio, che serve per la funzionalità del cuore. E’ facilmente digeribile e adatto agli sportivi, in quanto contiene più ferro e vit.B. La cottura più indicata è quella arrostita o al forno.

Ingredienti per 8 persone

1 kg circa tra piccoli pezzi di agnello e interiora varie (cuore, reni, fegato)
800 ml di passata di pomodoro
Mezzo cucchiaio di marmellata di peperoncino o 1 peperoncino a pezzetti
8 cucchiai di olio extra
3 foglie di alloro
Mezzo bicchiere di vino bianco
600 gr di Penne grandi
Sale, pepe q.b

Preparazione

Privare del grasso in eccesso le interiora e tagliarle a tocchetti insieme alla carne. Lavare bene e sgocciolare. In una pentola capiente far soffriggere leggermente l’olio, lo spicchio di aglio affettato, privato dell’anima. Aggiungere i tocchetti di agnello, le foglie di alloro, il peperoncino e far rosolare qualche minuto.

Sfumare con il vino bianco e, quando non si sente più l’alcool, aggiungere la passata, mezzo bicchiere di acqua, 1 cucchiaino di sale raso e un pizzico di pepe. Coprire e, dal bollore, calcolare almeno un ora di cottura a fuoco medio. Cuocere in abbondante acqua salata le penne. Una volta cotte, condire con abbondante sugo.