Pericolo temporali tra il 20 e il 21 marzo, ancora un’allerta meteo in Campania

Non ha alcuna intenzione di lasciare la Campania il maltempo che da giorni imperversa praticamente su tutto il territorio regionale. La Protezione Civile della Campania ha emanato una nuova allerta meteo relativa a piogge e temporali con rischio idrogeologico di colore giallo dovuto all’impatto delle precipitazioni al suolo: la segnalazione riguarda le prossime 24 ore, dalle 15.00 di martedì alle 15.00 di mercoledì 21 marzo.

Una comunicazione che arriva dopo l’allerta meteo, sempre di colore giallo, diramata dalla protezione Civile dalle 12.00 di domenica alla stessa ora di lunedì e poi prolungata fino alle 20 del 19 marzo.

Dal bollettino meteo si evince la possibilità concreta che nelle prossime ore possano verificarsi rovesci o temporali che in alcune zone del territorio potranno raggiungere una discreta intensità. Anche i venti spireranno localmente forti dai quadranti meridionali con possibili raffiche,  mentre il mare si presenterà agitato.

Tutto ciò proprio nel giorno dell’inizio della primavera, che quest’anno anticipa il suo arrivo al 20 marzo, data in cui (alle 17.15 italiane) ci sarà l’equinozio, ovvero il momento in cui la linea d’ombra che divide la zona della Terra illuminata dal Sole da quella in cui è notte taglia contemporaneamente Polo Nord e Polo Sud. A giudicare dalle temperature, più basse in questi giorni rispetto alle medie stagionali, i tipici paesaggi primaverili con prati verdi e cielo soleggiato sembrano però solo un miraggio.