Pestano e rapinano una donna, malviventi arrestati dopo il tentativo di fuga

San Marcellino (Caserta) – Nel corso della notte tra mercoledì e giovedì i carabinieri della stazione di San Marcellino hanno arrestato in flagranza di reato per rapina il 38enne di Vigevano (Padova) Salvatore Doria e il 31enne di Lusciano Fabio Sociale. I due, con il volto travisato da passamontagna, si sono nascosti in un garage di via Frosinone ed  hanno prima immobilizzato e poi picchiato con lo scopo di rapinarla una 39enne ucraina, residente a San Marcellino e dipendente in una tabaccheria del posto.

I due malviventi si sono impadroniti delle due borse che la donna portava con sé e poi sono scappati a piedi nella zona circostante. I militari dell’Arma sono giunti sul posto e si sono messi alla ricerca dei due ladri, che alla fine sono stati intercettati e bloccati grazie anche all’aiuto dei dipendenti dell’istituto di vigilanza “security service” che proprio in quel momento si trovavano a percorrere la zona interessata.

La refurtiva è stata recuperata e consegnata alla 39enne, che nella colluttazione ha riportato alcune lievi contusioni. I due rapinatori sono stati trasferiti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.