Pianeta Sindacale Carabinieri PSC – ASSIEME, Congresso Regionale il 28 maggio a Castellammare di Stabia

Pianeta Sindacale Carabinieri PSC - ASSIEME
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Congresso Regionale dell’associazione Pianeta Sindacale Carabinieri PSC – ASSIEME si terrà il 28 maggio 2024 presso l’Hotel dei Congressi di Castellammare di Stabia.

Questo evento segna un importante passo avanti nella rappresentanza sindacale dei Carabinieri, in quanto per la prima volta sarà possibile eleggere democraticamente i rappresentanti e i quadri dirigenti che guideranno l’associazione per i prossimi quattro anni.

L’associazione Pianeta Sindacale Carabinieri ha rapidamente acquisito un ruolo di primo piano nel panorama sindacale, grazie alla sua costante tutela dei diritti e del benessere dei Carabinieri. Il suo impegno nel migliorare le condizioni di lavoro dei militari è finalizzato a garantire un servizio di sicurezza sempre più efficace e rispondente alle esigenze della collettività.

glp-auto-336x280
lisandro

Durante il Congresso, saranno presenti importanti autorità militari e civili, riconoscendo così il ruolo fondamentale che l’associazione svolge nel promuovere il dialogo e la collaborazione tra le istituzioni e i Carabinieri.

Questo evento è unico nella storia dell’Arma dei Carabinieri e rappresenta una pietra miliare nello sviluppo del sindacalismo italiano”, dichiara Vincenzo Romeo, Segretario Generale di PSC.

L’Hotel dei Congressi di Castellammare di Stabia, con la sua eleganza e la sua capacità di accogliere grandi eventi, sarà il luogo ideale per ospitare questo importante congresso. Sarà un’occasione per i Carabinieri di confrontarsi e di condividere le proprie esperienze, al fine di sviluppare strategie sindacali sempre più efficaci e di garantire il miglioramento delle condizioni lavorative per tutti i militari.

Il Congresso Regionale dell’associazione Pianeta Sindacale Carabinieri rappresenta un momento di grande importanza per la categoria, in quanto permette di consolidare e rafforzare il ruolo dei Carabinieri all’interno del panorama sindacale.

Grazie all’impegno e alla partecipazione attiva di tutti i Carabinieri, l’associazione potrà continuare a tutelare i diritti e a promuovere il benessere dei militari, garantendo così un servizio di sicurezza sempre più efficiente e vicino alle esigenze della comunità.