Pianofestival Spring con il piano duo Alessandro Licchetta & Andrea Sequestro ad Aversa

Alessandro Licchetta & Andrea Sequestro
Alessandro Licchetta & Andrea Sequestro
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Dopo il successo del concerto di Luis Sanchez che coinvolto la platea con un programma tra il classicismo e la musica argentina di Ginastera, il Pianofestival Spring prosegue domenica 16 giugno alle ore 20.00 sempre ad Aversa presso la Chiesa dell’Immacolata con il recital del duo pianistico Alessandro Licchetta & Andrea Sequestro, giovane ensemble ma già dalla intensa carriera internazionale, che proporranno il programma Pianoforte all’Opera!!,  trascrizione di brani sinfonici e overture d’opera di Mozart, Verdi Rossini e Smetana.

I percorsi di studio e professionali  del duo pianistico Alessandro Licchetta & Andrea Sequestro sono paralleli; entrambi pugliesi, hanno avuto docenti in comune e,  da solisti o in formazioni cameristiche, hanno tenuto concerti  in Italia, Spagna, Inghilterra, Austria.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Alessandro si è diplomato cum laude in pianoforte e musica da camera con Filippo Arlia, Corrado De Bernart e  Francesco Libetta; si è perfezionato con Pasquale Iannone, ha seguito masterclass tenute da Aldona Budrewicz- Jacobson, Aylen Pritchin, Egon Mihajlović, Vladimir Mlinarić e Antonello Farulli  ed ha suonato musica da camera con Carlo Romano, Emanuele Urso,  Mario Stefano Pietrodarchi, Ilaria Ribezzi e Francesco Libetta.

Andrea si è diplomato cum laude con Corrado De Bernart, si è perfezionato con Pasquale Iannone, ha partecipato a masterclass tenute da Cristiano Burato, Emilia Fadini, Roberto Cappello, Gianfranco Sannicandro, Egon Mihajlovic, Vladimir Mlinaric. Con Corrado De Bernart ha realizzato cicli di conferenze su Gioachino Rossini, Louis Moreau Gottschalk, e George Gershwin.

Il Pianofestival Spring è realizzato con il sostegno del MIC e della Regione Campania e in collaborazione con l’Arciconfraternita dell’Immacolata di Aversa.

L’Ingresso ai concerti è libero sino ad esaurimento posti.