Piedimonte Matese, un evento per sensibilizzare alla donazione degli organi sabato 8 dicembre

Piedimonte Matese – “La vita nelle tue mani… io ci sono!” questo è il nome dell’evento di sensibilizzazione che ha come tema centrale quello del “dono” e che vedrà, sabato 8 dicembre 2018, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, nella centrale piazza V. Cappello (già Piazza Carmine): il Rotary Distretto 2100 Alto Casertano, l’ADMO, l’AIDO, l’AVIS, la Croce Rossa Italiana, l’associazione Moto For Life e il Forum della Gioventù di Piedimonte Matese.

Tutti insieme per sensibilizzare alla donazione e al trapianto di organi, tessuti e cellule, oltre a poter partecipare alla tipizzazione del Midollo Osseo, attraverso un semplice tampone salivare, che nelle ultime settimane ha visto migliaia di persone dare un proprio contributo per poter aiutare il piccolo Alessandro a trovare un donatore. Ma in Italia, come nel resto del mondo, esistono tanti altri “Alessandro” che attendono il miracolo di un donatore compatibile e se pensiamo che solo chi ha tra i 18 e i 36 anni può fare la tipizzazione, possiamo capire che è necessario fare qualcosa.

Le parole del Dott. Guglielmo Venditti, Consigliere nazionale Aido e Presidente commissione distrettuale del Rotary per il progetto “La vita nelle tue mani”: “La vita è come una catena umana che non si spezza mai perché ognuno rappresenta un anello che tiene unito quello di prima al successivo affinché non si spezzi mai. La cultura del dono deve prevalere sull’egoismo e l’indifferenza. I rumori della vita frenetica coprono il silenzio della sofferenza di coloro che per pudore non urlano il dolore, ma sperano in una chance negata. Ed allora regaliamo a chi soffre la speranza di una vita nuova!”.
Ed è questo il messaggio che il Forum della Gioventù di Piedimonte Matese non ha potuto ignorare e con determinazione e speranza, per questo sabato, proprio nel giorno dell’Immacolata, vi invita e dice: La vita nelle tue mani… io ci sono!