Piero Chiariello in mostra al Museo di Arte Contemporanea di Caserta il 18 ottobre

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow
Verrà inaugurata il 18 ottobre presso il Museo di Arte Contemporanea di via Mazzini la mostra personale di Piero Chiariello – in ordine temporale, a cura di Tina Abbate.

Con il patrocinio del Comune di Caserta la mostra resterà aperta fino al 5 novembre. All’opening interverrà l’assessora Tiziana Petrillo.

In mostra  una serie di lavori realizzati con diverse tecniche, video, quadri e sculture, raccontano un ventennio di ricerca artistica, a cavallo tra due secoli, testimoniando un approccio artistico/scientifico e un attenzione particolare verso la rivoluzione digitale.

Bruno-Cristillo-Fotografo
simplyweb2024-336
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

La prima sala sarà dedicata ai video e a due quadri luminosi. La sala grande ospiterà quadri e sculture di diversa natura.

Nato nel  1972 a Torre del Greco (NA) dove vive e lavora. Ha studiato Architettura presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Per la sua ricerca artistica utilizza pittura, fotografia, musica, video, scultura e installazioni. Ha partecipato a mostre in diversi spazi espositivi tra cui: MAXXI Roma; MLAC Roma; MACRO Roma;   Musei  Capitolini Roma;  PAN Napoli;  Museo MAV Ercolano (NA);  GAMC  Viareggio;  A+A Venezia.   Nel  2011  è  presente alla 54° Biennale  di  Venezia e a  Inside Out Step 2 al White Box Museum di Pechino. Nel 2013 ha partecipato al progetto Internazionale 100×100=900 che è stato esposto in 26 nazioni. Ha  partecipato  a  due  edizioni  della  Biennale  delle  Arti  digitali  di  San  Paolo  in  Brasile  (2013  e  2017). Dal 2014 fa parte del progetto Internazionale SPAMM (SuPer Art Modern Museum) che è stato esposto in diversi paesi.Nel 2018 entra a far parte della collezione permanente V.Ar.Co.Vanvitelli per l’ArteContemporanea.