“Pizza a Corte”, sette appuntamenti gastronomici da maggio a settembre, si inizia con Errico Porzio

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Sette appuntamenti gastronomici, imperdibili per i golosi e gli appassionati di pizza. Questo è “Pizza a Corte“, la serie di eventi che si terrà da maggio a settembre nel meraviglioso Palazzo Acampora di Agerola (Na).

Gli ingredienti che compongono “Pizza a Corte” sono: uno chef del calibro di Vincenzo Guarino, 4 Stelle Michelin in 4 ristoranti diversi, oggi brand ambassador de La Corte degli Dei; la creatività del resident chef Giuseppe Romano, da poco approdato alla guida della cucina di Palazzo Acampora; la professionalità di sette grandi pizzaioli; ingredienti d’eccellenza; un luogo di grande fascino, come il settecentesco Palazzo Acampora di Agerola, recentemente inserito nella prestigiosa Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSL).

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Non solo cibo eccellente in una cornice da favola, altro elemento fondamentale di “Pizza a Corte” è la beneficenza: parte dell’incasso delle serate sarà devoluto alla HHT Onlus, impegnata nell’assistenza alle persone affette da Telangectasia Emorragica Ereditaria.

Il primo appuntamento in programma è mercoledì 29 maggio con Errico Porzio, pizzaiolo con all’attivo 14 pizzerie a conduzione diretta e 15 sedi del format Porzio…ni di Pizza.

I successivi appuntamenti saranno: il 26 giugno con Giacomo Garau della Pizzeria Olio e Basilico di Calvi Risorta; il 17 luglio con Gianfranco Iervolino della Gianfranco Iervolino Pizza e Fritti di Ottaviano; il 31 luglio con Vincenzo Capuano, delle omonime pizzerie delle sedi, tra le altre, di Napoli, Milano, Avellino e Sorrento; il 28 agosto con Gianni Senese della Pizzeria Senese di Sanremo; l’11 settembre con Davide Civitiello, dell’omonima Pizzeria in Galleria Navarra a Napoli; per finire il 18 settembre con Vincenzo Damiano della Pizzeria RO.Vi di Ercolano.

Per conoscere in dettaglio le quattro proposte che ciascuno dei sette maestri pizzaioli presenterà di volta in volta, bisognerà attendere i singoli appuntamenti della rassegna, tutti in programma per il mercoledì sera, a partire dalle ore 20.00.

Ad accogliere i buongustai e gli appassionati, ci sarà la brigata al completo della locanda La Corte degli Dei che, per l’occasione, proporrà una entrée di fritture miste: timballo di pasta, montanara, arancino di riso, panzarotto e polpetta di melanzana e chiuderà la degustazione con graffette e bomboloni caldi, serviti con crema nocciola e crema pasticcera.

In abbinamento alle pizze, sarà proposta una selezione delle birre artigianali del Birrificio Sorrento.

Sponsor tecnici dell’evento sono: Mulino Caputo, il Mulino di Napoli; Sorì dal 1868; Brazzale dal 1784; La Contadina e Forni Izzo. Per informazioni e prenotazioni: 324 8437579.